martedì 23 dicembre 2008

AUGURI


Anche alla nostra rivista! che acquista un nuovo collaboratore, Andrea Leggeri, e partirà con i ritmi giusti da gennaio!
Il n. 64 infatti ha saltato dicembre e passa al nuovo anno, uno speciale Corriere dei Piccoli e fumetti per l'infanzia!
Tutte le informazioni dopo Natale!

Ci scusiamo per l'interruzione e auguriamo a tutti buone feste!

giovedì 27 novembre 2008

INDIETRO (segue)


Anzi, comincia nel post sottostante!
Akai di Accardi e De Giovanni, estratti e inediti dal n.48 di SdF

INDIETRO






Riguardando indietro tra i vari Scuola di Fumetto, restano sempre immagini che non sono state pubblicate, o che è bello rivedere in sequenza. Ecco, per esempio, lo sviluppo di lavoro su Akai, disegni di Accardi su testi di De Giovanni.
Studi dei personaggi, documentazione (artisti da strada), piccoli story-board appiccicati sulla sceneggiatura scritta, matite e tavola completa, colorata.
Le postiamo, per riprendere il blog con arricchimenti.
Ringraziamo Accardi e De Giovanni per la disponibilità del materiale, lo sketch-book da cui abbiamo estratto è apparso sul numero 48 di SdF. Gli arretrati si possono richiedere a: redazione@coniglioeditore.it
Per saperne di più sugli autori in Kappa Edizioni: http://www.kappaedizioni.it/pages/autore.asp?autore=Andrea%20Accardi e http://www.kappaedizioni.it/pages/autore.asp?autore=Massimiliano%20De%20Giovanni

venerdì 7 novembre 2008

SDF 63


Eccoci al n.63
Abbiamo posticipato l'uscita di settembre in modo da non uscire più a metà del mese, ma al'inizio, proprio inizio di ogni mese! Ci siete?
Vi ricordo che se avete difficoltà a reperire Scuola di Fumetto, è utile richiederlo e comprarlo sempre dallo stesso edicolante.
Inoltre l'abbonamento è diventato anche più conveniente, per chi abita in zone meno servite...

Questo numero è ricco di immagini e di diverse suggestioni. Nei prossimi giorni posteremo qualche assaggio e dintorni...

Per ora solo il sommario, e un appuntamento per i bolognesi: questa sera, alle 21 e 30 alla Libreria Infomodo in via Mascarella (Bologna) Antonio faeti presenta Filippo Scòzzari: un doppio colpaccio, da non perdere!


Scuola di Fumetto 63

Autore: DANIELE CALURI
UN TOSCANO ESPLOSIVO di Stefano Perullo

SCHEDE – CORSO DI FUMETTO
• DIDATTICA – Una pagina divisa • RIVISTE – Eureka

Autore: SINÉ
SINÉ HEBDO, LA NUOVA SATIRA FRANCESE di Bernard Joubert

Fumetto: GIPI
LA VITA DISEGNATA di Laura Scarpa
FUMETTO – “LA MIA VITA DISEGNATA MALE” - 3 pagine anteprima - di Gipi

Sketch-book: LILITH DI LUCA ENOCH
LA TERZA DONNA a cura della Redazione

SCUOLA DI MANGA a cura di Davide Castellazzi
- JOHJI MANABE
- japan NEWS

DOSSIER: MASSIMO INTROVIGNE
IL COLLEZIONISTA DI VAMPIRI di Stefano Priarone

Ritratto: SILVANO MEZZAVILLA
MEZZA VITA NEI FUMETTI di Laura Scarpa

AUTORI: SELF COMICS
POP UNDERGROUND di Luca Vanzella e Alessio Trabacchini

mercoledì 5 novembre 2008

DOPO LUCCA E NOVITA'





Rieccoci a pensare, dopo il bagno di pioggia e di folla di Lucca Comics. Troppa acqua i primi giorni e persino troppa gente nei successivi. Riuscire a vedere tutto è difficile per noi addetti ai lavori e anche per il pubblico. Servirà più spazio, o spazio diverso. E com'è che gli editori fanno saltar fuori così tante novità a Lucca? È necessario?
Su questi pensieri lascio l'argomento, ma ci ritorneremo, perché 300 novità in una fiera sono troppe, pare, lo spazio per vederle non è agevole, e invece mancano dal quadro gli editori di varia che ormai pubblicano vari fumetti, spesso interessanti. Quindi ci sono vari argomenti di discussione.

Oltre ai vari libri, di cui presenteremo alcune pagine (per lo meno per la collana Lezioni di fumetto), noi Conigli abbiamo gettato due esche, per ora in formato cartolina, vi rimandiamo ad altrettanti siti o blog per seguirne l'evoluzione, partecipate e divertitevi, per ora!
BANG! Che sarà? scarica il template di un pupazzo e scopri man mano le novità su www.bangart.it Partecipa e spedisci la tua opera a info@bangart.it
Lavitaenientaltro. Frase presa dal titolo di un bellissimo film di Tavernier, diventa l'annuncio di qualcosa che verrà. Riviste? Attualità? Ricordi? Potete seguirne gli sviluppi su lavitaenientaltro.blogspot.com

E ora parliamo di...sesso! Tappatevi occhi e orecchie, minorenni!
Sciò!

Due novità d'autore in edicola e fumetteria questo mese:

Lo speciale XZComics - donne nude con le mani in tasca, storie erotiche e hard del gruppo Super Amici.

Sniff Comics - speciale di Blue, con la partecipazione di grandi nomi (Palumbo, Giacon, Scòzzari, Baldazzini e copertina di Aldo Di Gennaro!) e nuove firme di grande talento! (il nostro blog è: blueblog.it curato da Makkox)
Di più!
Venerdì 14 novembre
Dalle h.18 alle h.20
A Roma
Presso la galleria Mondo Bizzarro
Via Reggio Emilia 32 c/d
Coniglio Editore presenta lo speciale di Blue dedicato all’erotismo e agli odori.
SNIFF COMICS
Saranno presenti molti autori
(previsti Corrado Mastantuono, Ratigher, Lrnz, MP5 e Valerio Bindi,
Makkox, Laura Scarpa, Maicol, Maria Chiara di Giorgio, Onze, Barbara Oizmud,
B9, Riccardo Bergamini, Riccardo Mannelli, Paolo Di Orazio, Michela De Muro,
Riccardo Reim, Anna Segre, giulia, Antonio Veneziani,
la redazione e altri amici)
Aperitivo olfattivo ed esplorazioni con il naso!
Stavolta in più una stampa firmata da Corrado Mastantuono.
l’ingresso è libero e aperto a chiunque abbia piacere di farci un saluto da solo o con amici (e sia maggiorenne)

mercoledì 29 ottobre 2008

A LUCCA! A LUCCA!




Ci siamo!
Coniglio Editore e Scuola di Fumetto sono a Lucca Comics and Games da giovedì 30 ottobre a domenica 2 novembre!
Stand E103 Padiglione Editori presso Piazza Napoleone


Autori presenti allo stand per incontri e dediche (gli orari saranno indicati in un cartellone):

Filippo Scòzzari
Corrado Mastantuono (sabato pomeriggio)
Giorgio Santucci
SuperAmici
Laura Scarpa

Roberto Baldazzini
Giovanna Casotto (sabato)
Cristina Fabris
Nik Guerra
Giuseppe Manunta

Giorgia Vecchini (Cosplayer)


Novità e dediche:

Lezioni di Fumetto – Dave Gibbons
Lezioni di fumetto - Roberto Diso
(purtroppo il volume su Gipi uscirà subito dopo la fiera di Lucca)
Femdom di Giorgio Santucci
Keibol Black di Miguel Ángel Martín
Giunchiglia – Nel segno del fumetto di Giuseppe Manunta
Memorie dell’arte bimba di Filippo Scòzzari
Mia moglie è una santa di Giovanna Casotto
Sexyrama di Roberto Baldazzini
Cosplay di Giorgia Vecchini

SCUOLA DI FUMETTO 63
Speciale SNIFF COMICS – sesso, aromi, amori
XZ-COMICS speciale Super Amici



Incontri

Incontri con gli Editor
Area Pro, auditorium di San Romano
Domenica 2 novembre
11,00 Coniglio Editore incontra disegnatori, sceneggiatori e autori esordienti e non, per pareri, consigli e eventuali collaborazioni (presso lo stand avverranno altri incontri su appuntamento, venerdì e sabato).


Sala incontri, Camera di Commercio – Corte Campana
Venerdì 31 ottobre
13,00 Coniglio Editore presenta: E tu ci sei? Il Dizionario del Nuovo Fumetto Italiano. Partecipano Francesco Coniglio, Luca Raffaelli, Paolo Di Orazio

Showcase, Piazza San Michele
Venerdì 31 ottobre
13:00 Coniglio Editore presenta: "Autori di fumetto si nasce o si diventa? Talento Versus Tecnica: Claudio Villa, Angelo Stano, Dave Gibbons, Gipi, Roberto Diso". Con Alessio Trabacchini, Laura Scarpa, smoky man, Guglielmo Nigro, Alberto Casiraghi, Antonio Solinas


Sala Incontri, Palazzo Ducale
Domenica 2 novembre
16:00 Memorie dell'arte bimba, ovvero Come si diventa autori di fumetti. Incontro con Filippo Scòzzari. Partecipa Laura Scarpa



Comics Talks III: sessione 3
6 Buone ragioni per fare fumetti.
Motivazioni, strategie e obiettivi nell'esperienza di 6 autori.
Sabato 1 Novembre > Palazzo Ducale, ore 18.00
Le ragioni di fondo - culturali, sociali, espressive ed economiche - del fare fumetto oggi. Una riflessione pubblica sull'identità contemporanea del fumetto, attraverso le motivazioni strategiche di alcuni tra gli autori di primo piano in Italia, Francia e Stati Uniti. Moderatori: Matteo Stefanelli e Paolo Interdonato
Paolo Bacilieri (autore ZenoPorno, Jan Dix)
Alfredo Castelli (autore Martin Mystère)
Angel de la Calle (autore di Modotti)
Filippo Scòzzari (autore Memorie dell'arte bimba)
Jean Van Hamme (autore Largo Winch, XIII)
Francois Boucq (autore Bouncer, Bocca di Diavolo)

giovedì 23 ottobre 2008

Siné rebelle!



In anteprima l'articolo sul prossimo Scuola di Fumetto (che troverete a Lucca, o in edicola dal 3 novembre)
Direttamente dalla Francia, ecco qui una parte dell'articolo di Bernard Joubert su una faccenda molto importante:

Siné è il più vecchio disegnatore politico ancora in attività. Visceralmente anarchico antirazzista, antimilitarista e anticlericale, è stato presente in tutte le lotte dell’estrema sinistra dalla fine degli anni 50 a oggi. È stato a capo di importanti giornali di satira politica, e dagli anni 70 collabora con Charlie Hebdo è il principale settimanale satirico francese assieme a Le Canard Enchaîné. Fu lanciato nel 1969 (...) il nuovo responsabile del giornale, Philippe Val, il luglio scorso, ha deciso di licenziare Siné in seguito a una battuta sul figlio del presidente della Repubblica. Siné aveva scritto: «Egli [Jean Sarcozy] ha dichiarato di voler convertirsi all’ebraismo prima di sposare la sua fidanzata, ebrea, ereditiera dei fondatori di Darty. Ne farà di strada nella sua vita, il ragazzino!». Per Philippe Val questa frase era antisemita. Per Siné si trattava di deridere l’arrivismo del figlio del presidente, pronto a cambiare religione per poter sposare l’ereditiera di una delle più grandi fortune di Francia. Per molti, accusare Siné di antisemitismo è solo un pretesto per giustificare un licenziamento senza indennità, la vera ragione della querelle sarebbe che Philippe Val detesta lo spirito anarchico e disobbediente di Siné. Una petizione a favore di Siné è stata promossa, e ha raccolto più di ventimila firme (www.soutenir-sine.org). Incoraggiato da questo sostegno, Siné decide di lanciare il suo proprio giornale, Siné Hebdo (www.sinehebdo.eu), che esce lo stesso giorno della settimana di Charlie Hebdo, ha più o meno lo stesso formato e costa lo stesso prezzo, due euro.
La guerra è dichiarata. Il primo numero è apparso il dieci settembre e ha esaurito la sua tiratura di 140.000 esemplari in poche ore. Allo stesso tempo, le vendite di Charlie Hebdo hanno avuto un notevole calo. Sembra proprio che numerosi lettori di Charlie Hebdo del modo infamante con cui era stato trattato un veterano della satira francese, che fu, come ha scritto un giornalista, «antirazzista ancora prima che la parole figurasse nei dizionari», e vogliano farla pagare al giornale che, d’ora in poi, boicotteranno. Ma sarà sufficiente questo a far vivere Siné Hebdo?
Lo speriamo, assieme a tutti i grandi autori che hanno offerto la loro collaborazione. Per seguire o abbonarsi basta andare a www.sinehebdo.eu

a presto con altre notizie e appuntamento a Lucca!

mercoledì 1 ottobre 2008

Ancora in edicola: SdF 61!




Siamo usciti da 10 giorni con un numero ricco, vario e corposo (oltre che in ritardo).

Troverete chicche come questa, nel ricco e inedito sketch-book di Filippo Scòzzari.

L'arte non si accontenta. Oltre a questi rapidi schizzi, che servono a SCRIVERE il fumetto, sono state pubblicate molte immagini tronche. L'insoddisfazione dell'autore, dell'artista, vede dove noi non capiamo. Perché quell'immagine è stata sostituita da un'altra? Come si arriva all'idea definitiva, che lo è in quanto viene stampata, ma che altrimenti sarebbe cresciuta ancora?
Non si dice nulla, ma molto si può intuire...

Qui sotto il sommario, a cui vanno aggiunte le solite rubriche, come sempre.

SdF 62


Autore: SIMONE BIANCHI
L’INCONTENIBILE SEGNO di Stefano Perullo

SCHEDE – CORSO DI FUMETTO
• DIDATTICA – Perché e come • STORIA DEL FUMETTO – I Puffi

Autore: COLAN HO
IL DOTTOR COLAN HO, SUPPONGO... di Davide Castellazzi

CINECOMICS dalla carta stampata alla celluloide
IL CAVALIERE OSCURO
a cura di Andrea Leggeri

Sketch-book: FILIPPO SCòZZARI
CRONACHE DEL DOPO FRIGO

Sceneggiatore: MATTEO CASALI
EFFETTO FIREFOX a cura di smoky man e Antonio Solinas

Autore: PAUL HORNSCHEMEIER
UNA MAPPA DELLA MENTE di Samantha Luciani

Anniversario: CENTRO FUMETTO ANDREA PAZIENZA

SCUOLA DI MANGA a cura di Davide Castellazzi
- FUMIYO KOUNO
- LEZIONE 32 – I CATTIVI

ESORDIENTE – “UNA GIORNATA DA SUPEREROE” di Gianluca Coren

venerdì 19 settembre 2008

Rapallo a fumetti



Strisce di Terra e Strisce di Carta - I Fumetti dei Liguri nel Mondo. Questa la mostra di quest'anno a Rapallo, ma sarà anche itinerante, in varie sedi della Liguria.
L'immagine che presentiamo è il catalogo della mostra, che troverete distribuito nelle librerie italiane, con g tra Rapalloonia!, Deus Editore e Tunué.
Sabato 22 dalle ore 17.00 all'inaugurazione presso l'Antico Castello sul Mare di Rapallo e l'Auditorium delle Clarisse vari ospiti, nche qulli non in mostra e non liguri: Silver, Fabio Celoni, Alberto Becattini, Donald Soffritti, Silvia Gianatti, Alberto Savini, François Corteggiani, Gianni Fantoni, Laura Zuccheri, Gianfranco Manfredi, Tito Faraci, Ro Marcenaro, Sergio Bonelli, Leo Ortolani, Alfredo Castelli, Giovanni Bruzzo, Andrea Freccero, Enrico Macchiavello, Vitale Mangiatordi, Paolo De Lorenzi, Giancarlo Berardi, Lorenzo Calza, Maurizio Mantero, Ivo Milazzo, Valentina De Poli, Laura Scarpa, Giovanni Talami, Paolo Moise Moisello.
E loro (noi) non voi, eheh, andranno poi da U Giancu (http://www.ugiancu.it) a gustare la sua deliziosa cucina circondati da originali degni di un museo! (nella foto è ospite Carl Barks, con la maglietta che ritrae lo stesso U Giancu)
Promettiamo reportage!
E da lunedì altre informazioni su un settembre e un ottobre molto fumettosi!

giovedì 11 settembre 2008

Spiazzati con Frigidaire



In questi giorni a Roma, il Festival di cultura indipendente a San Lorenzo è Spiazzamenti. Fino al 13 settembre, dalle ore 17 alle ore 24 presso il Parco dei Caduti (via Tiburtina). Libri di case editrici indipendenti, libri al 20% di sconto, presentazioni, reading, musica cinema e cucina.
Ma c'è dell'altro: il fumetto!

sabato 13 settembre dalle 19 alle 21
“Cannibale”, “il Male”, “Frigidaire” e la scena del nuovo fumetto italiano – presentazione del libro Prima pagare poi ricordare (ed. Coniglio) - Sergio Bianchi intervista Filippo Scòzzari


Che cosa volere di più che l'incontro con l'autore? Dibattito? Dediche? Troverete i suoi due libri Coniglio Editore: "Prima pagare poi ricordare" e "Memorie dell'Arte Bimba". E chi tra chi ci legge nel blog volesse comprarli entrambi potrebbe ricevere un terzo libro aggratis! "Figate"! Sì,il cartonato a colori, con immagini sconvolgenti e una galleria di Suor Dentona, editor da Mare Nero, sarà reagalato, ma solo dietro parola d'ordine: OMINO CHIODINO! Pronunciate la formula magica (se non capite, capirete leggendo l'arte bimba)... sussuratelo: omino chiodino! "Figate" sarà vostro nel suo splendore tecnicolor! E magari con dedica di Filippo Scòzzari.

Saranno in vendita anche i due libri con l'opera di Tamburini "Snake Agent" e "Banana Meccanica", sempre Coniglio editore.

Dalle 21 alle 24 seguirà
A vent’anni dalla morte di Andrea Pazienza - Ricordo in immagini e proiezione del film Paz

Info: www.escatelier.net

domenica 7 settembre 2008

Spiando Palumbo





Dall'ultimo numero d Scuola di Fumetto, ecco foto di studio e passaggi da sceneggiatura a vignetta.
Nella foto si notano i model dei personaggi, tenuti davanti al foglio su cui disegna, per non perderne il riferimento, sebbene siano stati creati dallo stesso disegnatore.
Qui potrete vedere la sceneggiatura (in realtà una specie di plot o di scaletta), nella sua interezza, che sulla rivista era impossibile pubblicare.
Giuseppe Palumbo, oltre che geniale e versatile disegnatore che traduce in fumetto, racconti, ricette e eroi storici (come Diabolik) o suoi supereroi molto ironici, come Ramarro, è anche disegnatore rapido e istintivo e che fa uso di materiali diversi, dalla vecchia china e colori su carte diverse al computer. Anche per lui, come per Ivo Milazzo, il passaggio dalla matita alla china è immediato. Così questa vignetta è stata fatta e bloccata a metà lavoro, a nostro uso e consumo. Grazie Giuseppe! e non perdetevi la sua mostra a Firenze a ottobre all'interno della mostra "Caterina e Maria de' Medici: donne al potere"

martedì 2 settembre 2008

SI RIPARTE!




2 settembre e il nostro blog riapre, con la voglia di fare di più.
D’altra parte, per i lettori maggiorenni e interessati all’erotismo e al fumetto, si è aperto anche il blog di Blue, storica rivista di, appunto, fumetti ed erotismo: blueblog.it
Ma torniamo a Scuola di Fumetto. Il percorso di questi due ultimi anni è stato difficoltoso per l’irregolarità delle uscite. Il blog ha avuto i suoi singhiozzi, ma siccome lo troviamo sempre più importante sarà con altra cura e maggior precisione. Altrettanto dicasi per la rivista (il cui numero di settembre uscirà verso il 15 del mese).

Per ricominciare niente di meglio che spedirvi, se siete in zona, a vedere una mostra ancora aperta fino a domenica 7: si inaugura Farnesiade 4, la manifestazione di Ortona (Chieti) organizzata dal Museo Civico di Arte Contemporanea Palazzo Farnese in collaborazione con il Comune di Ortona e l'agenzia Tomatofarm: un percorso tra i sentieri della produzione artistica di due maestri del fumetto e dell'illustrazione: presso la Sala Eden sono in mostra Ivo Milazzo e Paolo D'Altan. Orari: 19.00 – 23.00 Ingresso gratuito. Per saperne di più: farnesiade.it
Paolo D’Altan è uno dei maggiori illustratori contemporanei per l’editoria e la pubblicità, speriamo di ospitarlo presto nel nostro spazio illustratori, sulla rivista.
Di Ivo Milazzo sembra superfluo dire qualcosa. Il creatore grafico di Ken Parker e disegnatore di tanti fumetti della scuderia Bonelli e non.
Ne abbiamo pubblicato lo sketch-book sul lontano n.9. Da lì traiamo questa rarità: due tavole di Magico Vento, a matita e relativa inchiostrazione. Rarità perché Ivo Milazzo è ormai da tempo disegnatore immediato e veloce, che imposta rapidamente la matita e subito la inchiostra, ricreando direttamente con china il disegno. Le sue matite durano sulla tavola pochissimo tempo, forse minuti, poi scompaiono sotto il nero della china. Milazzo ci promise allora di fotocopiarne un paio prima di inchiostrarle, ma ci raccontò che aveva più volte rimandato, perché, come sua abitudine, inchiostrava immediatamente i segni a lapis e si ricordava della promessa quando la tavola era già finita a metà. Solo con un certo sforzo si riuscì a bloccare e, presi i fogli, a scendere alla copisteria sotto lo studio.
Un piccolo aneddoto che racconta non solo della tecnica veloce dell’autore, ma anche di quanto, preso dal lavoro, un disegnatore possa scordarsi di tutto il resto per completare la sua tavola, il suo racconto.
Aggiungiamo anche un Tex disegnato da Ivo, come augurio di buon compleanno a questo imperituro eroe ormai sessantenne. Ne riparleremo!
(il © di tutte le immagini di questo post è SBE)

martedì 29 luglio 2008

SCUOLA DI FUMETTO # 61


DA LEGGERE recensioni, iniziazioni e input per l’immaginario

Autore: LADRÖNN

Autore: GIUSEPPE PALUMBO

SCHEDE
• DIDATTICA – Movimenti di camera • AUTORI – Will Eisner

INVISIBILI fumetti autoprodotti, laterali e clandestini

FILM: NATURAL CITY e SKY BLUE

SCUOLA DI MANGA a cura di Davide Castellazzi
- KENICHI SONODA
- japan NEWS
- LEZIONE 30 – TUTE DA COMBATTIMENTO

Fumetto: CORNELIO

DA CLICCARE link, indirizzi e connessioni per orientarsi nel web

Sketch-book: MAD SONYA

DA SAPERE corsi, eventi e concorsi per giovani e vecchi autori

ESORDIENTE – “SENZA TITOLO” di Michel Chabaneau

domenica 20 luglio 2008

CHIUSURA ESTIVA

Per vari problemi personali e le vacanze comuni a tutti, il blog chiude, fino ad agosto. Posteremo solo la prossima uscita di Scuola di Fumetto per luglio-agosto.
Da settembre la gestione del blog sarà rinnovata e migliorata.

grazie a tutti e buone vacanze, ma non senza il nuovo numero di Scuola di Fumetto, in uscita in questi giorni!

giovedì 10 luglio 2008

Da Oggi visita e compra il Fumetto per l'Africa


Il fumetto è utile, chi ha mai detto il contrario?
E l'Africa è vicina, lo sapete?
Questo week end, chi si trovasse nella zona di Napoli o Benevento, può vedere una mostra di fumetti bella e inusuale, nonché utile. Può avere l'occasione di comprare una tavola originale e, in più, di aiutare l'Africa. Tutta l'Africa? No, questo è troppo, ma di dare fondi a chi, in Africa, personalmente porta pozzi, scuole, centri medici.
Roberto Ricco, lo fa in prima persona e, da anni, ricava i soldi che servono per questi lavori dalle tavole a fumetti.
Quest’anno l’appuntamento con “Comics x Africa” è dal 10 al 13 luglio nel Parco Termale di Telese Terme in provincia di Benevento. Raccoglie originali offerti dagli autori, li espone, li mette in vendita. Il ricavato è tutto per l'Africa, dove lui stesso segue le varie operazioni.
Anche quest'anno ci sarà una serie di mostre di tavole originali e opere dei piu noti disegnatori di fumetti artisti che hanno deciso di collaborare. I loro lavori, messi in esposizione, saranno venduti direttamente nelle 4 serate della manifestazione.
L’anno scorso l’edizione di Africa x Comics ha permesso di ristrutturare una scuola, finire la costruzione di 4 case famiglie per bambini orfani e realizzare 2 pozzi a Moogoro e Mabwepande.
Per il 2008 sono in programma la costruzione di un centro medico, che darà la possibilità di vaccinarsi e ricevere assistenza medica a più di 20000 bambini e malati, attualmente nei villaggi senza possibilità di ricevere cure.
Di prossima uscita per la casa editrice Lavieri, l’esperienza in Africa di Roberto Riccio: “Quest’acqua è solo veleno”. L’intero ricavato del libro andrà devoluto per realizzare il progetto.
COMICS X AFRICA
10-13 luglio ‘08
Parco Termale, Telese Terme (Bn) (potete proprio andare anche alle terme e rilassarvi)
Info: www.comicsxafrica.org
È possibile fare una donazione per contribuire al progetto, anche online

martedì 24 giugno 2008

Lupo Alberto a Correggio


Il fumetto racconta l'arte classica. Silver racconta attraverso Lupo Alberto, l’arte e la biografia del pittore Correggio, dalla gioventù fino alla vecchiaia, dalle prime opere fino alle grandi commissioni, mettendogli al fianco come compagno di viaggio un personaggio strano, una sorta di guida spirituale, interpretato da Enrico La Talpa, dal nome Aipod, ponte tra passato, presente e futuro.
Per citare l'introduzione di Vincenzo Mollica: “Quest’opera ci permette di vivere fumettisticamente insieme al Correggio, di partecipare alle sue scorribande, ai suoi amori, alla nascita delle sue visioni pittoriche, alle sue emozioni che si trasformavano in colori, alla luce che aveva nei suoi occhi.” Il fumetto, oltre che nella pubblicazione a cura della Fondazione Il Correggio, sarà edito e distribuito dalla Carlo Gallucci editore di Roma, nota casa di libri per ragazzi e sarà disponibile nelle librerie di tutta Italia.
La presentazione sarà domani, 25 giugno ore 11.30 presso il Mercure Grand Hotel Astoria di Reggio Emilia.
Lupo Alberto è Messer Correggio Pittore Rinascimentale
Soggetto di Silver
Sceneggiatura e colorazioni: Piero Lusso
Disegni :Bruno Cannucciari

venerdì 20 giugno 2008

CRACK! ANCHE NOI SIAMO DIROMPENTI


Che bravi i vincitori di Manziana Comics! siamo contenti di pubblicare il primo classificato su Scuola di Fumetto n. 61. Intanto vi diamo appuntamento da oggi a domenica al Crack! Fumetti Dirompenti - Festival internazionale di arte disegnata e stampata al Forte Prenestino di Roma (http://crack.forteprenestino.net/2008/index.php). Ci troverete in persona (soprattutto il sabato sera) e con lo stand dove tra i vari volumi c'è il nuovissimo Heidi di Corrado Mastantuono, XY Comics, storie erotiche delle nuove autrici del fumetto italiano e, dulcis in fundo, il n. 60 di SdF, ancora caldo di stampa.

venerdì 13 giugno 2008

Manziana Comics: ci siamo!


Questo nuovo Festival del Fumetto, ideato e organizzato dalla Scuola Romana del Fumetto si tiene da oggi fino a domenica 15 giugno presso il comune di Manziana, in provincia di Roma.
Si tratta di una fiera con stand di negozi e autoproduzioni, ma che comprende una serie di eventi come, mostre, performance, spettacoli e ospiti del mondo del fumetto e altro ancora. Tutto a ingresso libero.
La rivista Scuola di Fumetto partecipa nella giuria del concorso e Laura Scarpa sarà presente la sera del sabato e tutta la domenica.


MOSTRE:
“IL SEGNO/SOGNO INTERROTTO” - Fumetti, illustrazioni e bozzetti per opere che non hanno mai visto la luce del sole. I retroscena di progetti mai realizzati.

“MI CASA ES TU CASA - GUSTAVO TRIGO” - Un importante tributo che ripercorre le tappe più significative della carriera del disegnatore argentino Gustavo Trigo, che dagli anni settanta fino alla sua scomparsa nel 1999, ha lavorato per case editrici come Eura (“Lanciostory”, “L’Eternauta”) e Bonelli (“Dylan Dog”, “Julia”, “Nick Raider”).

ORGANIZZAZIONE:
Saranno presenti stand di fumetterie, dove trovare libri e albi anche rari, e l’area dei fumetti indipendenti dedicata ad autoproduzioni e fanzine.

PROGRAMMA:
Incontri con gli autori, Spettacoli (tra cui Greg e Lillo sabato alle 21), inoltre i disegnatori della Scuola Romana dei Fumetti realizzeranno un murale sul palazzo del Comune di Manziana e si sta tenendo un workshop “Otto Tavole su Manziana”. Domenica sera "Gente di Cartoonia" sapzio per doppiatori e cosplay. In più ci sarà un’area dedicata alla scuola e ai giovanissimi.

CONCORSO:
Domenica verranno premiati i vincitori dei concorsi di illustrazione, fumetto e scenggiatura “Manziana Comics Contest”. Il concorso era a tema libero, ricchi i premi:
Illustrazione : Primo Premio 500.00
Secondo Premio 250.00
Terzo Premio un tavola originale

Settore fumetto : Primo Premio 500.00
Secondo Premio 250.00
Terzo Premio una tavola originale

Settore sceneggiatura : Primo Premio 500.00
Secondo Premio 250.00
Terzo Premio un tavola originale

Il vincitore del concorso di fumetto sarà pubblicato nello spazio esordienti sulla rivista Scuola di Fumetto di Luglio, dove troveranno spazio di segnalazione anche gli altri vincitori.

Per info: www.manzianacomics.com

mercoledì 11 giugno 2008

OGGIi SCÒZZARI A ROMA! Il centro è bloccato!


Assieme a Bush, anke Filippo Scòzzari è in visita a Roma.
La polizia è stata mobilitata per la sua presentazione alla libreria Odradek (via dei banchi vecchi 57) alle 18? alle 18 e 30? Il mistero si infittisce. Per evitare attentati sono stati eliminati anche alcuni cassonetti dell'immondizia: il centro di Roma si prepara all'incontro con l'Autore di Suor Dentona, di dottor Jek, di primo Carnera...

Dopo gli anni di Cannibale e Frigidaire, ora sono gli anni dei ricordi, delle memorie, delle invettive e di una scrittura esplosiva! Prima pagare e poi ricordare? Ora è il momento dell'Arte Bimba. Autografi su libri e su pelle umana, dichiarazioni irripetibili. Scòzzari sarà presentato da Tiziana Lo Porto e moderato (ah ah) da Laura Scarpa.

sabato 7 giugno 2008

week-end a fumetti


Come sapete, questo fine settimana Scuola di Fumetto e Coniglio Editore sono a Torino Comics. Per chi non potrà partecipare alla manifestazione segnaliamo alcuni eventi che si svolgono altrove.
Come il finissage della mostra "La partita" di Mauro Cicaré alla galleria Tricromia di Roma (http://www.tricromia.com), da visitare giusto prima del calcio d'inizio degli Europei di calcio.
O come il piccolo, interessante evento curato dalla Consulta Giovani di Peveragno, in provincia di Cuneo: una mostra di tavole originali di fumetti come Nathan Never, Martyn Mystere e Dylan Dog, Julia, Brendon, Khor... ospite Cristiano Spadavecchia.
per informzioni: http://consultagiovani.peveragno.googlepages.com/pevecomics
Infine segnaliamo la seconda edizione del premio letterario Coop for Words - sezione fumetto promosso da Coop Adriatica, che opera in Veneto, Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo ed è rivolto alle opere inedite di ragazze e ragazzi residenti o domiciliati in queste regioni. I vincitori e i finalisti della edizione 2008 del Premio Coop for Words esporranno i loro lavori a BilBObul. Festival internazionale di fumetto di Bologna nel 2009.
info e moduli a questi link:
http://coopforwords.it/form1.php
http://coopforwords.it/uploads/File/Regolamento_Coop4Words.pdf
La partecipazione al concorso è gratuita.

venerdì 6 giugno 2008

Scòzzari Tour



Oggi Scòzzari presenta l'Arte Bimba al teatro La Rondinella di Montefano (Macerata) all'interno di una due giorni dedicata al fumetto. Presto (mercoledì prossimo) sarà a Roma. Non mancate!
E da oggi Coniglio editore è presente a Torino Comics con il nostro stand e con un nuovo libro da presentare: HEIDI di Corrado mastantuono, di cui vede la copertina qui sopra. ecco il sito della manifestazione:http://www.torinocomics.com

martedì 22 aprile 2008

ALL'OMBRA DEL VULCANO



Napoli Comicon compie 10 anni, e Coniglio editore non poteva mancare a questo appuntamento. Ci troverete quindi con libri e riviste (e “Scuola di Fumetto” 59 of course) allo stand a Castel Sant’Elmo da giovedì 24 a domenica 27.
Di più:
La redazione sarà lì a incontrare lettori e aspiranti autori da giovedì a domenica mattina e molti nostri autori saranno presenti per dediche e incontri.
Incontri:
Venerdì 25 ore 16:00 Filippo Scòzzari parlerà del suo libro Memorie dell’arte bimba spalleggiato da Luca Boschi e Laura Scarpa.
Sabato 26 ore 10:30 Miguel Ángel Martín presenterà i suoi due nuovi libri italiani assieme a Alessio Trabacchini per Coniglio Editore e Dario Morgante per Purple Press, e dedicherà Neuro Habitat presso il nostro stand.
Sempre sabato alle ore 16:00 Francesco Coniglio e Paolo Di Orazio lanceranno un nuovo, fondamentale e ciclopico progetto in fase di realizzazione: il Dizionario del nuovo fumetto italiano.
Vi aspettiamo numerosi attirati dalle nostre leccornie e da quelle offerte dall’edizione di quest’anno che ha per tema il colore MAGENTA, da Mattotti (che ha realizzato il manifesto che vedete qui sopra) a Tex, da Micheluzzi a XL.
Per saperne di più: www.comicon.it

venerdì 18 aprile 2008

SdF 59 in edicola!


Il nuovo numero, particolarmente ricco e vario, è arrivato oggi in redazione, ecco cosa ci troverete dentro:

Autore: CHRISTOPHE BLAIN

Special: ANGOULÊME 2008

Ritratto: CLAUDE MOLITERNI

SCHEDE
DISEGNO – Appunti
PERSONAGGI – Tiramolla

Sketch-book: JAN DIX

Fumetto: OESTERHELD – LA STORIA DI O.

SCUOLA DI MANGA a cura di Davide Castellazzi
- SHIGERU MIZUKI
- japan NEWS
- LEZIONE 28 – I SAMURAI

Sceneggiatore: MIKE BARON

Ricordo: ANGESE

Special: ZERO GUIDE

ESORDIENTE – “MISCELLANEA” di Federica Del Proposto

giovedì 17 aprile 2008

Evviva! Arriva la Stefi in TV!



Anche Grazia Nidasio si muove... non l’autrice, in realtà, ma il suo personaggio più famoso (che fa il paio con la sorella Valentina, l’amatissima Mela Verde degli anni 70). Stefania Morandini, più nota come la Stefi è passata dalla carta allo schermo. Si tratta, per ora, di 52 episodi di 13 minuti l’uno, già esportati in Francia.
Per vederla basterà accendere la televisione sabato 19 aprile (dopodomani), alle h. 8 e 45 e sintonizzarsi su Rai Tre. E questo per ogni sabato a venire (per 52, almeno...)
«Il mondo di Stefi», la nuova serie animata di Rai Fiction è ispirata al celebre personaggio dell'indimenticato Corriere dei Piccoli - protagonista di acute vignette che tuttora appaiono regolarmente sul Corriere della Sera. Il controllo dell’autrice è arrivato ben oltre la cessione dei diritti fino alla scrittura di soggetti e scalette e al controllo sulle sceneggiature, e vedremo un segno diverso, ma affine a quello che amiamo. Sul prossimo Scuola di Fumetto vi riveleremo i retroscena e le fasi della lavorazione, con un ampio sketch-book.
Dopo Lupo Alberto e Cocco Bill, dopo Corto Maltese e Martin Mystère, passando per la recente trasposizione animata di Rat-Man, Stefi rappresenta l'ultima, in ordine di tempo, dei grandi personaggi del fumetto italiano proposti in questi anni da Rai Fiction per il piccolo schermo.
La serie «Il Mondo di Stefi» narra, con il segno irriverente e scanzonato della Nidasio, le vicende di una bambina di 8 anni in perpetuo conflitto con il mondo dei grandi. La scuola e la famiglia, la città e i sistemi che la governano, costituiscono la base di un'avventura comico-realistica osservata e risolta con grande ironia. Il tema principale è decisamente adulto, ma adatto ai ragazzi: il denaro, il suo valore, i suoi limiti, la mitizzazione che se ne fa sempre di più.
La serie, prodotta in HD e il cui numero zero ha vinto il Pulcinella Award come miglior pilota, è in Concorso al festival Cartoons on the Bay 2008 nella categoria Miglior serie tv per ragazzi.
Auguri Stefi!

mercoledì 2 aprile 2008

ARTE BIMBA A MILANO


Mentre stiamo chiudendo il numero ritardatario ma ricco e stracolmo di Scuola di Fumetto 59 (e aspettatevi altre meraviglie dal 60!) non cessa l'opera di diffusione del nuovo capolavoro scozzariano. Dopo "Prima pagare poi ricordare" la vita, l'infanzia, l'arte e la parte di uno che fece Cannibale, Frigidaire e l'underground italiano. L'Autore di dottor Gèk e di Suor Dentona, il flaggellatore di rei e di innocenti (quasi) nuovamente "TALK"!
IMPERDIBILE
"Memorie dell'Arte Bimba" sarà presentato da Filippo Scòzzari a Milano giovedì 3 aprile alle 18 alla Feltrinelli Libri e Musica (Corso Buenos Aires, 33). Intervengono i giornalisti Antonio Caronia e Gian Domenico Iachini e lo scrittore Tiziano Scarpa.
Scintille e faville, dediche, polemiche, insegnamenti e memorie, omini kiodini, padri, figli, aranciate con la neve e pennelli di martora.
Tutto questo e molto di più se vi trovrerete a Buenos Aires (il corso, non la città del Brasile) DOMANI alle 18.
Sarà presente anche Laura Scarpa, editor del libro e, come sempre, direttrice di Scuola di Fumetto.
Chiamate gli amici, fate adepti, quale occasione migliore per strappare un lembo di veste dell'illuminato? Pe ressere "amici suoi di lui"? Per piangere dalle risate alla presentazione e commuovervi se sfoglierete le pagine del libro?
Affonderete il naso nel romanzo annusandolo come in quest'immagine scozzariana di memorie bimbesche e artebimbesche?
Sentirete voi l'odore, il vero odore, del fumetto?

Vi ricordiamo, inoltre, che se volete essere flaggellati, segati, tarpati sul nascere come Autori di Fumetto, potete inviare le vostre opere in Redazione, indirizzandole a Filippo Scòzzari Giudice, sia per posta normale che per mail a questi indirizzi, Egli separerà il grano dalla pula, di solito trova molta pula.
Sarete l'eletto? Palumbo lo fu, da fanciullo innocente approdando a Frigo, chi di voi lo sarà ORA?
inviiate il materiale a: Scòzzari Giudice - Scuola di Fumetto - piazza Regina Margherita 27 - 00198 Roma
o a lascarpa@scuoladifumetto.com (oggetto Scòzzari Giudice)

mercoledì 26 marzo 2008

SCòZZARI TALK! (a Cartoomics)




Quale avreste scelto fra queste copertine? Che cos'è l'Arte Bimba? Chi è l'omino chiodino? Che evento fumettistico colorerà questi prossimi mesi?

Le risposte non ve le diamo noi, non tutte.

Alla prima domanda rispondeteci voi, sapete quale è stata la prescelta, ma se volete scoprire i 100 tentativi dell'auore medesimo li troverete in: manualedellartebimba.blogspot.com il suo blog inerente a questo libro-romanzo-memoriale-manuale.
Che cos'è l'Arte Bimba? il fumetto, certo, ma lo capirete leggendovi il libro!
Chi sia l'Omino Chiodino, archetipo di ogni cosa, lo scoprirete entro il libro, eggià, ma lo troverete anche a Cartoomics assieme al suo autore, pronto ad autografarvi la fronte con il medesimo, lo troverete moltiplicato in spillette, sarà la vostra ossessione per i mesi a venire: l'Era dell'Omino Kiodino è arrivata!
L'evento più clamoroso è che Scòzzari talk! Ritorna a parlare, scrivere, disegnare e a fare fumetti!

Lo incontrerete a CARTOOMICS:
Sabato 29 e Domenica 30 a dedicare copie copiosamente
allo stand CONIGLIO DITORE (Pad. 10 - stand B 20)

DOMENICA 30 h. 11 e 30 nella sala Bond
assiemea LUCA BOSCHI e Laura Scarpa
FILIPPO SCòZZARI presenterà il suo libro
Memorie dell'Arte Bimba


Sempre a Cartoomics
Sabato pomeriggio Angelo Stano sarà al nostro stand Coniglio Editore
a dedicare la sua Lezione di Fumetto.
Lo stesso speriamo di Claudio Villa.

A presto con altre folgoranti novità!

martedì 25 marzo 2008

BLAIN IN BN e la Francia vista da vicino


Periodo talmente fecondo di mostre in arrivo, di concorsi, di nuove uscite... questa è la primavera nell'ambito del fumetto.
Per oggi, dopo la pausa pasquale, accontentiamo il lettore che ci segue e ci precede con affetto: ecco uilli, la pagina stessa in bianco e nero, cero, appesa e di carta era ancora più bella ed emozionante, ma intanto la condividiamo con voi per quello che il mezzo permette.
Sul prossimo Scuola di Fumetto, ritardataario ma ricco, l'intervista a Blain sarà attorniata di immagini poco note, compresi schizzi e story-board.
Questo numero parte dall'esperienza Angoulême per raccontare qualcosa sul fumetto francese oggi, con l'incontro con un autore della nuovelle vague, Blain appunto.
Con una breve ma importante intervista a un personaggio chiave del fumetto degli anni 60, 70 e successivi decenni, come redattore e autore e dritico, Claude Moliterni.
Con impressioni sul Festival passato e sul fumetto francese oggi,di 4 italiani che la viono da diversi punti di vista, autori, critici, organizzatori: Barbara Canepa, Claudio Curcio, Michele Ginevra e Sergio Rossi.
Altre cose ci saranno, e importanti, ma ne parleremo nei prossimi giorni.


Vi ricordiamo che nei prossimi 3 mesi avrete l'opportunità di essere stroncat... no... consigliati commentati da Filippo Scòzzari, per testi, disegni e fumetti, sulle pagine di Scuola di Fumetto.
Volete sapere il peggio di voi? Volete essere stimolati a capirne di più? a non fermarvi alle gentili apparenze? A formule di cortesia? Volete essere scelti e scoperti con gioia come lo fu Giuseppe Palumbo?
Scriveteci per mail o posta indirizzando a Filippo Scòzzari, presso Scuola di Fumetto o al solito indirizzo lascarpa@scuoladifumetto.com
ne riceverete delle belle!

domenica 16 marzo 2008

A PROPOSITO DI BLAIN


Vi ricordiamo che avete tempo fino alla fine del mese, per gustarvi la mostra di Blain, per vedere questa tavola qui postata a matita e anche a china (in un ambiente davvero eccezionale, fra modellini di navi e libri antichi), e le altre mostre bolognesi, curate da BilBolBul. Mentre quella di De Luca dura fino a maggio.
Blain è stato da noi intervistato e lo troverete sul prossimo numero di Scuola di Fumetto.
D: Perché non disegna in bianco e nero, visto che le sue tavole (esposte alla mostra) sono così complete e perfette, anche senza colori?
R: Perché in Francia se si vuol vendere bisogna fare gli albi a colori. A me piacerebbe spesso lasciarle in bianco e nero, sarebbe un passaggio di meno dopo ideazione e sceneggiatura, story-board, matita e china.
(da qui il commento di Uilli che ci indicava dove reperire il volume che raccoglie tre episodi in bianco e nero di Isaac il pirata)

Il prossimo numero parlerà molto del fumetto francese: con il dopo-Angoulême e un intervista a Claude Moliterni vedremo diverse generazioni a confronto, ma avremo anche, tra l'altro, in anteprima lo sketch-book di Jan Dix, la nuova serie bonelliana, creata da Carlo Ambrosini.


Molte mostre e manifestazini in arrivo, ne parleremo nel prossimo post, per ora vi ricordiamo solo questa curiosa opportunità, legata a Cartoomics (dove ci saremo con tante novità).

Potete fare la vostra domanda a Iginio Straffi, il "Disney delle Winx", questa opportunità vi è data da Luca Boschi (per saperne di più visitate il suo blog: http://lucaboschi.nova100.ilsole24ore.com/, lì potrete inviare le vostre domande). Avete tempo solo fino al prossimo 28 marzo: Le domande saranno girate al protagonista dell'incontro dal "conduttore", Luca Boschi, in collaborazione con Vera Roselli e Raffaella Scrimitore, esperte di cartoons, collaboratrici della Fondazione Franco Fossati.

martedì 4 marzo 2008

SCOZZARI C'È!


“Memorie dell’Arte Bimba” è stampato!
Il nuovo libro, romanzo, memoriale e saggio di Filippo Scòzzari ha visto finalmente la luce!

In anteprima, e in concomitanza con l’apertura del Festival Internazionale di Fumetto BilBolBul, verrà presentato Giovedì 6 marzo, h. 18 in punto, alla libreria Irnerio, in via Irnerio 27, a Bologna! (e noi ci saremo!)
L’Autore sarà presente con parole, disegni e dediche. Imperdibile incontro, per scoprire un libro che racconta la sua infanzia, e l’approccio al fumetto, fermandosi dove iniziava “Prima pagare, poi ricordare”.
Un inedito e prezioso prequel, che contiene anche il Manuale Partigiano, per chi volesse diventare autore dell’Arte Bimba, e per tutti gli altri.
A scanso di equivoci il libro NON è per bambini, NON è un classico manuale e NON compratelo se siete facili a scandalizzarvi.
MA potrete capire molto sull’amore per il fumetto di chi ne è autore appassionato e partigiano.

Per saperne di più:
http://coniglioeditore.it/coniglio-editore.asp

oppure vedete al blog della libreria:
http://libreriairnerio.blogspot.com/

o a quello dell’autore medesimo:
http://manualedellartebimba.blogspot.com/

INOLTRE
Speciale per Scuola d Fumetto: volete essere criticati, analizzati, segati, scoraggiati o consigliati da Scòzzari?
Inviate subito qualche vostra tavola, via mail o via posta, alla nostra rivista e sarete i suoi allievi per una lezione, sulle nostre pagine!