martedì 25 marzo 2008

BLAIN IN BN e la Francia vista da vicino


Periodo talmente fecondo di mostre in arrivo, di concorsi, di nuove uscite... questa è la primavera nell'ambito del fumetto.
Per oggi, dopo la pausa pasquale, accontentiamo il lettore che ci segue e ci precede con affetto: ecco uilli, la pagina stessa in bianco e nero, cero, appesa e di carta era ancora più bella ed emozionante, ma intanto la condividiamo con voi per quello che il mezzo permette.
Sul prossimo Scuola di Fumetto, ritardataario ma ricco, l'intervista a Blain sarà attorniata di immagini poco note, compresi schizzi e story-board.
Questo numero parte dall'esperienza Angoulême per raccontare qualcosa sul fumetto francese oggi, con l'incontro con un autore della nuovelle vague, Blain appunto.
Con una breve ma importante intervista a un personaggio chiave del fumetto degli anni 60, 70 e successivi decenni, come redattore e autore e dritico, Claude Moliterni.
Con impressioni sul Festival passato e sul fumetto francese oggi,di 4 italiani che la viono da diversi punti di vista, autori, critici, organizzatori: Barbara Canepa, Claudio Curcio, Michele Ginevra e Sergio Rossi.
Altre cose ci saranno, e importanti, ma ne parleremo nei prossimi giorni.


Vi ricordiamo che nei prossimi 3 mesi avrete l'opportunità di essere stroncat... no... consigliati commentati da Filippo Scòzzari, per testi, disegni e fumetti, sulle pagine di Scuola di Fumetto.
Volete sapere il peggio di voi? Volete essere stimolati a capirne di più? a non fermarvi alle gentili apparenze? A formule di cortesia? Volete essere scelti e scoperti con gioia come lo fu Giuseppe Palumbo?
Scriveteci per mail o posta indirizzando a Filippo Scòzzari, presso Scuola di Fumetto o al solito indirizzo lascarpa@scuoladifumetto.com
ne riceverete delle belle!

2 commenti:

federico ha detto...

Quanto ritardatario?
;-)

Una curiosità, avete annunciato l'anteprima su Dix per il numero 59 e riguardo al progetto di Lucarelli\Di Bernardo per la Star?

Inoltre è imminente l'uscita di ASYA...un bella bella serie di schetchs di Andrea Meloni la vedremo?

i redattori ha detto...

Parleremo anche di Lucarelli/Di Bernardo, certamente. Per Asya vedremo, si propone come ottimo spazio per giovani disegnatori, attendiamo.
Su Dix confermiamo la presenza su SdF 59 (tra circa 15 giorni in edicola), si tratta di uno sketch-book molto ricco e interessante. Ma già stiamo preparando un 60 clamoroso a 6 anni dalla nascita del nostro giornale.