giovedì 31 dicembre 2009

Per non perdersi di vista!


Durante queste vacanze vi annoiate? Non avete solo l'ultimo numero di Scuola di Fumetto, ma anche un ANIMAls pieno di storie da leggere proprio sotto le feste e sentirsi... più buoni? mmm forse piuttosto in un mondo che non lo è... e poi TESORI, per riscoprire grandi autori e nuovi grandi! Da Mattotti a Scòzzari a un nuovo e inedito Mattioli, passando per Mannelli e poi Gipi e Visintin e infine Makkox e Vivès... ancora in edicola (mentre il 4 gennaio c'è già un nuovo ANIMAls 2010, con gli anti-tarocchi di Scòzzari e un nuovissimo Vivès a colori!).
Per il nuovo Scuola di Fumetto aspetterete il 10 gennaio, ma vi stupirà, sarà sommo, irraggiungibile, succulento... intanto BUON 2010 a tutti!

lunedì 28 dicembre 2009

Mostre per Natale 2


IL GRIFO
STORIA DI UNA RIVISTA
IL FUMETTO E’ ARTE

Una mostra a cura di Vincenzo Mollica e Paganelli
Castel dell’Ovo di Napoli fino al 10/01/2009
La rivista Il Grifo nacque dal bisogno primario di mettere in evidenza che il fumetto è arte , che il fumetto è fatto di autori, di artisti, e che non lo si può relegare ad un ruolo di poco conto. La mostra propone un viaggio attraverso gli autori che hanno creduto in questa rivista al punto da realizzare molte storie che sono diventate negli anni dei classici. Un viaggio che abbia come punto d’arrivo quella che é sempre stata la meta, la finalità dell’arte in senso lato e cioé l’emozione, il riuscire a far emozionare colui che entra in contatto con l’arte. Fra i più illustri compagni di viaggio che incontreremo in questa mostra ritroviamo:
Battaglia, Bilal, Buzzati, Cavazzano, Crepax, Crumb,Giardino, Jodorowsky, Liberatore, Manara, Moebius, Pratt, Pazienza, Spiegeleman, Toth, Zezelj.

Un’ampia sezione, forse la più importante di tutta la mostra, sarà dedicata al contributo di Federico Fellini, determinante per la rivista; Fellini, primo a sostenerne il progetto e primo collaboratore, tornò a occuparsi di fumetti grazie a Il Grifo, dopo l’esperienza del Marc’Aurelio, in cui esordì come disegnatore. Paradossalmente aprì e chiuse la sua vita facendo fumetti.
Questo fantastico viaggio, questo giocare tutti insieme, vivrà nello spirito del suo sottotitolo: il fumetto è arte!

lunedì 21 dicembre 2009

TUTTI ALL'ESC QUESTA SERA!


Sempre a Roma, certo, ma questa volta l'incontro conigliesco non riguarda solo ANIMAls, anzi, soprattutto Scuola di Fumetto (la nostra rivista che ormai ha 8 anni).

All'ESC a san lorenzo, durate il CRITICAL BOOK & WINE
Scuola di Fumetto presenta
l'incontro "STATO DELL'ARTE"
su che cos'è e dove va il fumetto oggi?
Con
Luca Raffaelli, Francesco Coniglio e Laura Scarpa
e poi
Roberto Baldazzini, Franco Saudelli, Riccardo Mannelli, Giuseppe Pollicelli, Alessio Trabacchini e moltissimi altri autori e critici di fumetto...
non mancate
ALLE h.19 di lunedì 21 dicembre
... poi vini di qualità da degustare e tanti libri da comprare e ritrovare, scontati del 20%!

sabato 19 dicembre 2009

Mostre per Natale 1

Avete già fatto programmi per le vostre festività natalizie?
Se volete un suggerimento fumettoso, ci sono alcune mostre in giro per l'Italia che sarebbe buona cosa non farsi scappare. Oltre alle segnalazioni che mensilmente appaiono nella rubrica Da Sapere sulla nostra rivista, aggiungiamo qui sul blog qualche ulteriore esposizione.



"Sergio Toppi. Il segno della Storia"

Presso il Chiostro di Voltorre (Gavirate), fino al 31 dicembre,
La mostra "Sergio Toppi. Il segno della Storia" realizzata in occasione della terza edizione di Bilbolbul Festival internazionale di fumetto, fa tappa al Chiostro di Voltorre.

La mostra presenterà al pubblico circa duecento opere, tra fumetti e illustrazioni, tratte dalla vastissima produzione dell’autore che conta ormai più di quaranta anni di lavoro: dalle importanti collaborazioni con Sergio Bonelli per la serie “Un uomo, un’avventura”, alle rivoluzionarie storie comparse via via su “Linus”, “Alter Alter”, “Corto Maltese”, “L’Eternauta”, “Comic Art”, ai lavori più recenti.
La mostra mira a far emergere e conoscere alcuni nuclei fondamentali della poetica dell’artista, come disegnatore e come autore completo. Si darà così ampio spazio alla sua rivoluzione formale, che ha modificato la grammatica compositiva della tavola a fumetti, e a due grandi filoni tematici che guideranno i visitatori nel percorso: il rapporto tra Storia e Fantastico e il tema del conflitto, sia esso tra uomini, con la natura, con la presenza del sacro.

La mostra è accompagnata dalla pubblicazione Sergio Toppi. Il segno della Storia libro/catalogo edito da Black Velvet.

sabato 12 dicembre 2009

Aguzzate la vista!


Non sia fuorviante il titolo di questo post, non vi stiamo invitando a fare uno di quei giochini da Settimana Enigmistica per scovare le differenze tra le vignette. Il nostro è più semplicemente un consiglio, quello di tenere d'occhio le vostre edicole e fumetetrie di fiducia perchè è in arrivo il nuovo numero di Scuola di Fumetto, il 71esimo per essere precisi!
Questa qui sopra è la cover, per facilitarvi il compito ;-)
Sui contenuti qualcosa vi abbiamo già accennato nel precedente messaggio ma come si dice... repetita iuvant! Ecco allora le succose interviste a Carlo Peroni, Makkox e, aggiungiamo, lo sceneggiatore disneyano Alessandro Sisti. Lo sketchbook è dedicato a Emiliano Mammucari mentre il nostro Davide Castellazzi ci accompagna alla scoperta delle innumerevoli e più o meno apocrife versioni giapponesi di Batman!!!
Come si evince dalla copertina, dove trovate una deliziosa Valentina Melaverde reinterpretata dal grande Leo Ortolani, c'è anche qualcosa di più. Un illustratissimo portfolio in cui autori di oggi (Brindisi, Palumbo, Soffritti, Siniscalchi, Camuncoli, Civitelli, Milazzo e tanti altri) omaggiano i personaggi classici del fumetto italiano, da Tex a Nonna Abelarda, da Kriminal a Pecos Bill, da Atomino a Gim Toro e così via. Imperdibile!!!
Il resto scopritelo da soli sfogliando il nuovissimo Scuola di Fumetto n°71!!!

giovedì 26 novembre 2009

Ritmo!!!


Avete ancora qualche giorno di tempo per recarvi in edicola o in fumetteria e accaparrarvi una copia del numero 70 di Scuola di Fumetto, primo dell'apprezzatissimo (stando ai commenti giunti in varia forma in redazione) nuovo corso del nostro mensile. Nel frattempo infatti noi siamo già al lavoro sul numero 72, avendo da poco chiuso il 71 che vi riserverà ancora non poche sorprese. Stiamo pian piano recuperando terreno e una certa regolarità nelle uscite, grazie al giusto ritmo di lavoro che ci permette di offrirvi un nuovo numero di SdF puntuale all'inizio di ogni mese. Qualche anticipazione sull'uscita di dicembre? Dunque, citiamo tra le altre cose un'intervista al Maestro dell'umorismo a fumetti Carlo Peroni, che ha recentemente festeggiato gli 80 anni d'età e i 60 di carriera (Augurissimi!!!), quella a Makkox, lo starordinario autore "nato" sul web che ci racconterà i segreti della sua arte, e lo sketchbook dell'ottimo Emiliano Mammucari, attualmente impegnato con le belle cover di Caravan. Non vi basta? Presto vi aggiorneremo con altre news!

mercoledì 11 novembre 2009

Dopo Lucca...


Eccoci di nuovo qui, reduci dalla trasferta lucchese che mai come quest'anno è stata portatrice di successi e di... sindromi influenzali! Il nostro stand, di cui vedete uno scorcio nella foto qui sopra con tanto di autore super-vip, Makkox, al lavoro per i fan, è stato letteralmente preso d'assalto dai visitatori che nell'arco delle quattro movimentatissime giornate di fiera hanno favorevolmente accolto le nuove proposte di Coniglio Editore. Oltre al sopracitato Makkox altre stelle dell'italico firmamento fumettistico hanno solcato il suolo del nostro stand, quasi tutti appartenenti allo staff artistico di quel gioiello di rivista che è la nostra "sorella" ANIMAls. Qualche nome? Gipi, Bacilieri, Scozzari, Mannelli, Visintin, Cattani, Tuono Pettinato, ma poi anche Baldazzini (per Blue), Mastantuono e Milazzo (cui sono dedicati due nuovi volumi della collana Lezioni di Fumetto) e il gettonatissimo trio musical-fumettistico formato da Gallieno Ferri, Moreno Burattini e Graziano Romani presenti per il lancio dell'album Zagor King of Darkwood, in versione Cd o doppio vinile. Ma ovviamente questa era anche la Lucca del "nuovo" Scuola di Fumetto e devo dire che in molti, tra i lettori (tanti!) che l'hanno preso allo stand e gli addetti ai lavori che proprio a Lucca hanno avuto l'occasione di sfogliare il n.70, ci hanno trasmesso feedback positivi sulle novità e i mutamenti in atto nella rivista.
E voi, che magari a Lucca non c'eravate e avete preso Scuola di Fumetto in edicola in questi giorni, fateci sentire la vostra voce, scriveteci le vostre sensazioni, comunicateci ciò che vi piace o che non vi piace di questo nuovo corso!
Noi intanto stiamo chiudendo il numero 71. A presto per qualche news!

sabato 24 ottobre 2009

Scopriamo le carte!


Eccoci di nuovo qui (stupiti da tanta costanza, eh?) a segnare un'ulteriore tappa di avvicinamento a Lucca Comics con altre novità dal rinnovato numero 70 di Scuola di Fumetto, che giungerà fresco di stampa proprio in occasione della fiera. Con questo post vi presentiamo in anteprima il nuovo logo della rivista, che di conseguenza sarà anche quello del blog, e la copertina, assaggio della nuova grafica intetrna e dei contenuti che troverete all'interno.
Vi abbiamo già detto dello sketchbook di Marco Nizzoli e dell'intervista a Jeff Smith, proseguiamo quindi segnalandovi quella a Paco Roca, l'acclamato autore di Rughe che torna (sempre per Tunuè) con il libro Strade di Sabbia. Ci sarà poi un profilo di Tetsuo Hara, disegnatore del manga di Ken il Guerriero, a firma dell'esperto Davide Castellazzi, e un articolo celebrativo del cinquantennale di Asterix scritto da Davide Caci. Inoltre, e qui mi fermo per non togliervi il gusto di scoprire il resto sfogliano la rivista, il Sandokan di Pratt che va ad inaugurare un nuovo spazio della rivista dedicato alla "lettura e allo studio" di una tavola d'autore, stavolta sotto la guida sapiente di Alfredo Castelli e della nostra direttrice Laura Scarpa.

Terminiamo con un altro importante annuncio lucchese!!!
Per scoprire tutte le novità di Scuola di Fumetto, oltre a rinnovarvi l'invito preasso il nostro stand per sfogliare (e acquistare) in anteprima in n°70, l'appuntamento è per:

Sabato 31 ottobre ore 10.00
Sala Incontri Palazzo Ducale
Coniglio Editore presenta: Scuola di Fumetto.
Gli autori della rivista dedicata agli appassionati di comics incontrano il pubblico e presentano il restyling della testata.

Non mancate!!!

giovedì 22 ottobre 2009

Lucca è vicina!


Avete preparato le valigie? Prenotato l'albergo? Preso i biglietti per il treno?
Eh già! Tra una settimana esatta inizia la più attesa fiera del fumetto d'Italia, l'imperdibile nuova edizione di Lucca Comics!!!
Ovviamente Coniglio Editore sarà presente presso lo stand E35-E36 del padiglione editori di Piazza Napoleone con una valanga di novità, per le quali vi rimandiamo al nostro Sito Ufficiale e prestigiosi ospiti (tra cui Bacilieri, Makkox, Scozzari, Mastantuono...).
Per quanto riguarda più strettamente noi di Scuola di Fumetto l'appuntamento è particolrmente importante visto che porteremo in fiera l'atteso n.70 con cui la nostra rivista inizia il suo nuovo corso. Ci sbottoniamo un po'riguardo ai contenuti di questo numero e, come l'immagine qui sopra preannuncia, non vi sarà difficile dedurre che uno dei grandi protagonisti del mese sarà nientemeno che Jeff Smith! Il creatore di Bone è infatti presente presente con una lunga e illustratissima intervista firmata dagli infallibili smoky man e Antonio Solinas, gerazie alla quale potrete scoprire i segreti della sua arte! Accanto a Smith come non ricordare lo sketchbook di questo numero, dedicato a un grande nome di casa nostra che, professionalmente, ha piantato le sue radici anche oltralpe: Marco Nizzoli! Non vi basta? Venite a scoprire a Lucca (e poco dopo nelle edicole di tutta Italia) il resto dei contenuti e tutte le novità che la rinnovata Scuola di Fumetto vi riserva!

giovedì 15 ottobre 2009

Work in progress...

Salve a tutti!
Ansiosi di poter finalmente toccare con mano il nuovo numero di Scuola di Fumetto con il suo carico di novità? Beh, pazientate ancora qualche giorno e sarete accontentati ;-)
Lucca Comics è oramai alle porte, e proprio in occasione dell'imperdibile kermesse toscana troverete fresco di stampa il numero 70 della nostra rivista. Noi intanto proseguiamo a lavorarci su, e siamo ormai proiettati già verso la concretizzazione del sommario del numero 71...
Come avrete modo di constatare la nostra non sarà una vera e propria rivoluzione, piuttosto un'evoluzione graduale verso un nuovo assetto che si avrà nel giro di qualche numero. Vi invitiamo pertanto a continuare ad inviarci i vostri pareri e suggerimenti, idee e proposte.
Intanto, nell'attesa di Lucca, il mondo del fumetto va avanti e dopo aver salutato un'edizione particolarmente significativa di Romics per noi di Romics (tanti incontri e presentazioni di cui sono stati protagonisti i nostri libri e un gradito premio al primo volume di Cybersix, di seguito vi segnaliamo un'interessante evento a Milano:


Dal 21 al 25 ottobre nei locali dell’ARCI Bitte si svolgerà Streep, cinque giornate interamente dedicate al graphic journalism e al fumetto che si articoleranno in incontri con gli autori, eventi, musica, teatro e videoinstallazioni.
A fare da quinta una mostra di riproduzioni che ripercorre la storia del giornalismo a fumetti con centinaia di immagini che ne riassumono la traiettoria evidenziandone caratteristiche, pregi, limiti e paradossi.
Durante questi cinque giorni all’interno dell’ARCI Bitte sarà inoltre presente un temporary bookshop tematico, a cura di ShaKe - Interno 4.

Tra gli ospiti che parteciperanno a Streep:
Enrico Deaglio, che presenterà l’esclusiva videointervista con Art Spiegelman; Matteo Guarnaccia e Paolo Bacilieri; Alessandro Robecchi con Gipi (Gian Alfonso Pacinotti) che si esibirà anche con la sua band nel reading musicale “LMVDM”; Paolo Parisi, che disegnerà sulle note di John Coltrane accompagnato dal trio jazz Ferlaino-Falvo-Bernard Giancarlo Soldi che presenterà il suo documentario “Graphic Reporter”, Piero Colaprico che intervisterà José Muñoz, la compagnia teatrale “I Dionisi” con il pluripremiato spettacolo di satira politica “Serate bastarde”.

Gli incontri saranno dialoghi aperti durante i quali autori di fumetti e giornalisti si confronteranno tra loro e col pubblico sui temi a cui hanno dedicato i loro lavori e sul linguaggio usato per approfondirli. La capacità di sottolineare sfumature e impressioni propria del racconto a fumetti sarà messa a confronto con l’esaustività e la precisione tipica del resoconto giornalistico.

Streep è un progetto di Giancarlo Ascari, Alessia Bernardini, Paolo Interdonato,
Veronica Lepidi, Matteo “Flipper” Marchetti, Diana Santini

Dal 21 al 25 ottobre 2009, ingresso gratuito con tessera ARCI obbligatoria
(per tesseramento online www.bittemilano.com)
Streep – Arci BITTE
via Watt 37, Milano
www.bittemilano.com

sabato 10 ottobre 2009

ROMICS!




Allo stand anche già in anteprima un libro caldissimo di stampa e contenuto Carlos Trillo e Lucas Varela: L'eredità del collonnello, per non parlare di Valentina Mela Verde e Fragola e cioccolato, ancora tiepide dall'uscita estiva e assai succulente.

OGGI h. 16 ANdrea Leggeri presenta il suo libro sui siti WEB che parlano di fumetto!

DOMENICA POMERIGGIO h.17.00
grande incontro con ANIMAls!
Riccardo Mannelli, Filippo Scòzzari, Onze e(se l'influenza non ce lo ammazza) Makkox + Laura Scarpa e Francesco Coniglio.
NON MANCATE!
e novità in arrivo per Scuola di Fumetto...

sabato 19 settembre 2009

Il nuovo numero in edicola!


Ecco la cover del numero 69 di Scuola di Fumetto, in edicola e fumetteria in questi giorni. In primo piano Greystorm, protagonista dell'omonima miniserie Bonelli creata da Antonio Serra e Gianmauro Cozzi che partirà a Ottobre. Sulle nostre pagine schizzi preparatori, studi dei personaggi, storyboard, matite e tavole in anteprima, con materiali inediti realizzati appositamente per Scuola di Fumetto (tra cui l'immagine di copertina)! Ma questo numero 69 offre un sommario pronto a soddisfare tutti i gusti fumettistici! Amate i comics americani? Tuffatevi nella lettura dell'intervista (di smoky man) a J.H. Williams III, straordinario disegnatore di Promethea, Batman e tanti altri supereroi Dc, Marvel e non solo. Siete fan della Disney? Ecco allora un articolo su Paperinik e un'intervista allo sceneggiatore Bruno Sarda (entrambe firmate da Davide G.G. Caci), papà del simpatico Indiana Pipps. Preferite il fumetto autoriale? Per voi l'intervista (ancora di smokuy man) ad Ausonia e l'articolo sul fumetto svedese firmato da Alberto Corradi. Oltre a tutto questo le consuete rubriche, il fumetto dell'esordiente, le schede storiche e didattiche e chi più ne ha più ne metta.
Inoltre l'annuncio dell'imminente rivoluzione di cui sarà oggetto Scuola di Fumetto!!!
Curiosi?
Abbiate pazienza per un po'...

giovedì 3 settembre 2009

Arriva il n.69!!!


Finite le vacanze si torna al lavoro...
Un rientro alla solita routine addolcito, per i nostri lettori, dall'arrivo nelle edicole del numero 69 di Scuola di Fumetto che, come già promesso, troverete puntualmente in edicola a giorni. Tra i contenuti di questa nuova uscita vi preannunciamo una ghiotta anteprima di Greystorm, la nuova miniserie bonelliana creata da Antonio Serra e Gianmauro Cozzi (autore anche degli studi qui sopra) e che debutterà il 10 ottobre prossimo. Nel nostro ricchissimo sketchbook potrete curiosare in esclusiva tra le tavole dei primi albi, gli studi e i bozzetti dei personaggi e degli ambienti firmati dal folto gruppo di autori che daranno il loro prezioso apporto a una serie che si preannuncia molto interessante e intorno alla quale c'è parecchia curiosità.
Ma l'inizio di settembre non è solo all'insegna di Scuola di Fumetto. Appuntamento da non perdere infatti quello con il numero 4 di ANIMAls, già in edicola da qualche giorno, rivista per palati fini! Oltre agli immancabili Gipi, Bacilieri, Mannelli, Makkox, Toffolo, Trondheim, troverete la new entry Grégory Panaccione e gli splendidi appunti di viaggio (disegnati) di Bastien Vivès, autore anche della notevole copertina. Inoltre un racconto di Paolo Nori, un'intervista al fotografo Berengo Gardin e Leonardo da Vinci illustrato da Filippo Scozzari! Ma il n.4 è da non peredere anche perchè contiene un questionario, attraverso il quale la redazione intende conoscere meglio i gusti e le opinioni dei lettori sulla rivista, ma non solo. Potete rispondere ai quesiti anche on line cliccando QUI. Per tutti i partecipanti in omaggio un volume a fumetti targato Coniglio Editore!

domenica 9 agosto 2009

Buone vacanze...


... ai fortunati che le faranno ma anche a chi, come noi, resta in città e al lavoro. Per quanto ci riguarda infatti quasi non stacchiamo la spina, per potervi garantire un nuovo numero della nostra rivista puntualmente all'inizio di settembre. Un numero, il 69, dal quale ci impegnamo a recuperare i ritardi accumulati ultimamente e che ci hanno costretti ad anticipare di un pochino la "doppia" uscita estiva. Trovate infatti ancora per tutto agosto il numero 68, del quale vi abbiamo parlato nei post precedenti, nel quale spicca (oltre alle interviste a Vives, Cajelli, Klein) lo sketchbook ai fratelli Raul e Gianluca Cestaro, ricco di materiali di lavorazione, schizzi, tavole e illustrazioni anche inedite! Imperdibile per i texiani e per gli amanti del fumetto tout court. Proprio firmata Gianluca Cestaro è l'illustrazione che accompagna questo post vacanziero, un Tex elegantissimo con un buon boccale di birra per trovare un po' di ristoro e frescura di fronte al caldo torrido di questi tempi.
Brindiamo quindi con Tex e con voi, sperando che le vostre vacanze al mare, in montagna o in qualsiasi altro contesto, siano accompagnate da buone letture a fumetti, a cominciare ovviamente da Scuola di Fumetto che vi riserverà alcune novità nei prossimi mesi!

giovedì 9 luglio 2009

Manga, manhwa e... Mangaka!



Uno degli spazi più apprezzati dai lettori di Scuola di Fumetto è, da sempre, l'inserto Scuola di Manga curato dall'esperto Davide Castellazzi, una delle firme più autorevoli sul fumetto giapponese e non solo. Da poco le quattro pagine fisse dedicate a news, anteprime, recensioni e biografie di autori del Sol Levante presentano una novità che non ha mancato di colpire positivamente gli appassionati. Con la sezione The Asian Connection (sottotitolo "Non solo manga!") l'orizzonte si è infatti aperto alle produzioni coreane, cinesi e asiatiche in genere. Nel numero 68 che trovate in edicola, si parla di Khoo Fuk Lung, autore noto anche in Italia grazie soprattutto alla serie di culto Solar Lord (di cui vedete una cover originale qui sopra). Un motivo in più per accostarsi a Scuola di Fumetto!!!



Ma le novità non finiscono qui! Quella che vedete qua sopra è la copertina del primo numero di una nuova rivista edita da Coniglio Editore e curata proprio da Davide Castellazzi. Mangaka è interamente dedicata agli autori occidentali che si cimentano nella realizzazione di storie a fumetti in stile manga. Spazio dunque ai manga europei, ma anche alle lezioni tecniche tenute da Mangakasan, la mascotte della rivista! In più Mangaka è aperta alla collaborazione di aspiranti fumettisti il cui stile è ispirato alla tradizione grafica nipponica. Sottoponete le vostre storie alla redazione (tutti i dettagli sulla rivista), potranno essere scelte, pubblicate e pagate!!!

domenica 21 giugno 2009

Il 68!



Non nel senso dell'anno che sovvertì molte regole, ma il nuovo numero di scuola di Fumetto. La sovrabbondanza di lavoro e la nascita del figlio di Andrea Leggeri, l'attuale timoniere della rivista, hanno fatto sì che questo numero uscisse in ritardo. Da settembre, sotto la sua guida, tornerà con mensilità regolare, affiancando ANIMAls, la rivista di fumetti e letteratura e altro ancora.
Scuola di fumetto continuerà, anzi, più forte che mai e portando novità e restiling.
Questo numero è in edicola (cercatelo bene, che alcune distribuzioni locali hanno problemi, indipendenti dai casi nostri e del fumetto).
Ha un sommario ricco e vario:

Autore: BASTIEN VIVÈS
I SILENZI E LE PAROLE di Laura Scarpa

SCHEDE – CORSO DI FUMETTO
• SCENEGGIATURA – Dietro i personaggi • PERSONAGGI – Superman

Dossier: FUMETTO IN BELGIO
NON SOLO TINTIN

Fumetto & cartoon: HUNTIK
SECRETS & SEEKERS di Laura Scarpa

Fumetto: TODD KLEIN
L’UOMO CHE FA PARLARE I FUMETTI a cura di Antonio Solinas e smoky man

DIRITTO D’AUTORE
a cura della Redazione

Sketch-book: I FRATELLI CESTARO
2 GEMELLI PER TEX

Sceneggiatore: DIEGO CAJELLI
PULP COMICS di Andrea Leggeri

SCUOLA DI MANGA a cura di Davide Castellazzi
- TOSHIKI YUI
- JAPAN NEWS
- THE ASIAN CONNECTION

Inoltre rubriche e dossier.
Dal fumetto francese d'autore (Vivès, sbarcato ora in Italia con Black Velvet e su ANIMAls), sua la pagina di fumetto che postiamo, assieme alla copertina della rivista. © dell'autore.
Al grande classico Tex, illustrato dai suoi autori più recenti, all'animazione italiana che diventa fumetto, alle sceneggiature pulp, senza scordarsi del manga.
E il manga è in arrivo con una nuova testata a giorni in edicola!

martedì 2 giugno 2009

Elfo e gli anni 70


Nel numero che ancora per poco è in edicola (il 67) abbiamo intervistato giancarlo Ascari, in arte Elfo (nemmeno lui ricorda più il motivo di questo nom de plume, visto che non ha nulla a che vedere con il fantasy).
Elfo oggi collabora soprattutto con «Diario» e è uscito ormai da molti mesi il suo '68, ricordato e raccontato a fumetti.

L'intervista è corposa e raffronta diversi periodi, ecco una delle risposte:
"La grande differenza è che negli anni ‘70 ci si sentiva ancora parte di un movimento, c’era una volontà condivisa di cambiare lo stato delle cose. Questo, se da un lato ti faceva correre il rischio di tagliare un po’ tutto con l’accetta, dall’altra era un conforto nei momenti difficili: avevi sempre qualcuno con cui tirar l’alba ricamando utopie.
Oggi invece ognuno parla per sé e bisogna essere molto più precisi nel narrare, non si possono dare per scontate cose che un tempo non era necessario spiegare. Quindi ora sono meno orientato alla fiction e più alla cronaca, negli ultimi tempi mi sono trovato spesso a raccontare cortei, a descrivere tensioni di piazza. Una volta avrei considerato impossibile farlo senza cadere nel retorico, invece con gli anni si impara a dosare parole e immagini, ad accelerare con le une mentre si frena con le altre.
...
Va detto che mi sono sempre rivolto a un pubblico un po’ di confine rispetto al circuito dei comics, a gente che oggi mi legge su una rivista di politica come Diario o che negli anni ‘70 comprava Alteralter perché aveva l’alone di essere un giornale vicino al Movimento.
Ora, da quando il fumetto d’autore è diventato sinonimo di graphic novel, si sono create sottocategorie come il graphic journalism in cui i miei lavori possono essere inseriti, ma credo di essere sempre stato considerato un po’ un oggetto misterioso nel mondo del fumetto. E va bene così."
Per Coconino, Elgfo uscì qualche tempo fa col libro «Loves stores», micro storie o ritratti di una sola pagina.
Eccone una, che postiamo qui per gentile concessione dell'autore.

Un annuncio: alcuni lettori non sono riusciti a trovare in edicola SdF n.66. La causa? Purtroppo problemi di alcuni distributori locali. La crisi ha provocato chiusure, fallimenti e diverse problematiche a noi estranee, ma che hanno influito su nostre e altrui testate. Ricordate che potete richiedere gli arretrati a info@coniglioeditore.it grazie.

giovedì 7 maggio 2009

ATTESA PROLUNGATA!



Carissimi lettori, dovete avere pazienza, ma non per colpa nostra:
1: la crisi e il fallimento di alcuni distributori locali sta creando il caos nelle edicole. A Roma gli edicolanti hanno anche manifestato. Dunque da alcune parti (in Liguria) il n.66 non è arrivato oppure è arrivato a fine del mese, mentre il 67 ancora a Roma non si vede (e in Liguria sì). Voi rivolgetevi sempre allo stesso edicolante, se potete, e cercate con pazienza, ripeto... quest'onda mala passerà.

2: ci si mettono anche gli stampatori... anzi, le macchine! Un guasto ha ritardato di due giorni la consegna di ANIMAls... anche qui pazientate. Lunedì lo troverete in edicola (in qualche città probabilmente martedì) e incrociamo le dita sulla crisi dei piccoli distributori locali che, per chi non lo sapesse, fanno il "lavoro sporco", cioè si smazzano la distribuzione alle edicole, come tentacoli del distributore nazionale (per vostra informazione, e per quella dell'edicolante, ci distribuisce Parrini).

Allora, per adesso, non possiamo che farvi vedere qualcosa del n.67 che forse avrete già tra le mani... se state nel posto giusto ;)
e in più la copertina di ANIMAls, così lunedì 11 maggio sapete che cosa cercare in edicola.

Ah una è la copertina (di Gipi) di ANIMAls, l'altra immagine è di Emiliano Mammucari per Caravan, la nuova mini serie bonelliana scritta da Michele Medda.

venerdì 1 maggio 2009

IN LIGURIA!


Siamo a Bordighera... ci sono io Laura Scarpa, veramente, solo tutta la giornata di domani e nel pomeriggio a un incontro sul fumetto internazionale. Chi passa di là a Vino e Vignette, potrà trovare un depliant con l'anteprima di ANIMAls, la nostra nuova rivista in uscita venerdì 8 maggio in edicola.
In ogni caso sarebbe bello incontrare che di voi sta da quelle parti! A presto... e buoni vini e vignette e pure sole e mare!
Sempre sotto il segno del fumetto.

mercoledì 29 aprile 2009

67 in edicola!



Questo mese siamo più che puntuali! Nei prossimi giorni troverete in edicola il nuovo Scuola di Fumetto, uscito in anteprima a NapoliComicon, con lo sketch-book dedicato a Tanino Liberatore, il grande disegnatore di Ranxerox, in mostra al Comicon con una grande esposizione ricca di originali dei vari periodi della sua carriera, compresi studi e schizzi a matita (qui postiamo una sua tavola di Ranx, matita e studi delle ombre, con matite colorate). Mostra importante da non perdere (accompagnata a una ricca esposizione di originali di Leo Ortolani e del suo Rat-Man e alle belle copertine e tavole di Massimo Carnevale).
Ecco il sommario del n.67 di SdF:

Autore
Elfo - la storia e le strisce
di Laura Scarpa

Schede
Tecnica - effetti e rumori
Autori - Floyd Gottfredson

Novità
ANIMAls
I have a dream

Dossier
Critica e fumetto
a cura di Stefano Priarone

Sketch-book: Tanino Liberatore
Un'epopea di anti-eroi

Diritto d'autore

Fumetto: Caravan - eroi di tutti i giorni
di Andrea Leggeri

Autore
Sara Colaone - e il suo fumetto: "Bar Medusa"

Cinecomicon: Watchmen
di Alessio Trabacchini

lunedì 20 aprile 2009

A NAPOLI!



Intanto vi segnaliamo che ci saremo con lo stand e con alcuni autori... Il Comicon è il nostro appuntamento imperdibile dove, oltre a farvi trovare libri e autori (e l'ultimo numero di Scuola di Fumetto, con uno splendido sketch-book di Liberatore, in mostra al Comicon) incontreremo autori ed aspiranti disegnatori, come sempre.

Inoltre quest'anno vi segnaliamo due incontri con il pubblico:

Domenica alle h.15 e 30 Incontro con Bruno Brindisi, in occasione del libro a lui dedicato della collana Lezioni di Fumetto, in uanteprima al Comicon (assieme a quello di Davide Toffolo), chiacchiere e dediche del grande autore della Scuola Salernitana.

Inoltre non mancate all'aperitivo di ANIMAls Sabato alle h:12.30 qui
Noi saremo puntualissimi, noi (editore e redattori) e gli autori: Gipi, Bastien Vivès, Makkox... questi sono i nomi sicuramente presenti, ma speriamo ci siano anche altri: Toffolo, Mannelli, Bacilieri...
BRINDATE CON NOI! Anteprima, dediche e gadget. Vi racconteremo che cosa sta nascendo: aperitivo di e per ANIMAls che teatro poteva avere se non Napoli e il Comicon?
A presto, dunque, a NapoliComicon!

venerdì 17 aprile 2009

PARLIAMO ANCHE DI SATIRA



Quando ci vuole...
la censura che mesi fa se l'era presa con Biani (e il suo quotidiano CHIESE SCUSA... ma perché?),, oggi allontana addirittura Vauro, non per aver colpito i morti del terremoto, ma i vivi della politica.
Pubblichiamo vignetta e un articolo molto interessante di Luca Bottura, dal free press DNnews.

martedì 7 aprile 2009

Scuola di Fumetto n.66!


Ecco il sommario di Scuola di Fumetto n.66, in tutte le edicole e fumetterie d'Italia in questi giorni.

Lo sketchbook del mese è dedicato all'immenso Sergio Toppi, lo straordinario artista cui la recente edizione di BilBOlbul ha dedicato un'imperdibile mostra. Sulle pagine di Scuola di Fumetto molte illustrazioni e tavole rare e poco viste, schizzi, studi preparatori e materiali d'annata.

Riflettori puntati poi su STEVE RUDE, l'autore di Nexus, disegnatore straordinario dal tratto classico e spettacolare. La lunga intervista che pubblichiamo è curata da Antonio Solinas.

Un'altra intervista è dedicata a MARCO TURINI, che ci racconta della sua esperienza sulle pagine dei supereroi Marvel. Scoprirete con lui molti "trucchi del mestiere", vedrete foto del suo tavolo di lavoro e la descrizione passo passo della realizzazione di un'illustrazione di Spider-Man! A cura di Laura Scarpa.

Lo sceneggiatore del mese è invece SERGIO BADINO, nome di punta della Disney italiana ma anche autore versatile attivo nel campo dell'animazione, saggista e insegnate di fumetto. Intervista a cura di Andrea Leggeri.

Ghiotta anteprima per ROURKE, la nuova miniserie Star Comics. Lo sceneggiatore FEDERICO MEMOLA ci racconta le genesi di questo nuovo progetto, assieme a COSIMO FERRI, disegnatore del primo numero in uscita nel mese di Aprile. A cura di Andrea Leggeri.

Completano l'offerta mensile le consuete rubriche, recensioni, web, Scuola di Manga di Davide Castellazzi, le autoproduzioni di Invisibili a cura di Emiliano Rabuiti, le schede tecniche (il colore) e di storia del fumetto (Jack Kirby), le news e la posta.
Infine l'esordiente del mese è Joachim Tilloca con il fumetto “L’ultimo caffè” .

Buona lettura!!!

venerdì 27 marzo 2009

A CARTOOOOMICS!


Lo stand Coniglio Editore c'è. Da domani c'è anche Laura Scarpa (io). se avete disegni da far vedere, domande sulla rivista ella casa editrice, passate.
Inoltre potrete sapere di più sulla nuova rivista in uscita a maggio ANIMAls qua
allora buon fine settimana!

ps di chiè l'ilustrazione con cui apriamo' scopritelo sul blog di ANIMAls

lunedì 16 marzo 2009

CARNEVALE tra 2 continenti





Lo sketch-book di questo numero ha presentato Massimo Carnevale. Così ci piace inserire qui alcune immagini pubblicate (studio per Northlanders, studio per Dylan Dog, cover per Dante e una sua illustrazione di vari anni fa, per L'Eura.
Il@ è dell'autore e degli editori, nell'ordine: Vertigo/Dc Comics, Bonelli SBE ed Eura.

Peraltro ricordo che ANIMAls, la nuova rivista DI e CON fumetti, sta crescendo. L'uscita è annunciata a maggio e, per saperne di più andate qui

martedì 3 marzo 2009

Numero nuovo in edicola!

Ecco il sommario del n.65 in edicola da qualche giorno:

In questo numero un ricordo particolare per un grande disegnatore precocemente scomparso l'estate scorsa: CARLOS MEGLIA, il disegnatore di Cybersix.
Lo facciamo con un articolo:
QUANDO LA VITA SI SBAGLIA di Fernando Ariel Garcia - a cura della Redazione
Ma anche con un fumetto speciale, dedicato a lui dai suoi allievi e scritto da suo compagno di storie, Carlos Trillo:
“CONTINUUM MEGLIA”
testi di Carlos Trillo disegni degli alunni dello Studio Blasòn

oltre a questo articolo e fumetto, dedicati a Meglia (di Cybersix è ora in programma la ristampa cronologica), altri articoli e autori.
In questo numero:

Autore: CHRIS SPROUSE
SUPEREROI E LINEA CHIARA a cura di smoky man
Quando i supereroi hanno anima e stile, dietro c'è un autore che mescola linguaggi e culture.

SCHEDE – CORSO DI FUMETTO
• DIDATTICA – Movimenti e spostamenti • PERSONAGGI – Blake & Mortimer

Dossier: GIANFRANCO MANFREDI
IL MARE DELLE STORIE di Stefano Priarone
Un articolo che confronta gli sceneggiatori che scrivono libri senza immagini. Che differenza tra un fumetto e un romanzo? Risponde Gianfranco Manfredi, ma non è il solo a lasciare, di tanto in tanto, l'arte sequenziale, per le sole parole.

Sketch-book: MASSIMO CARNEVALE
L’ARTE SORPRENDENTE
Un articolo atteso da tempo, in cui il copertinista più affascinante dispiega le sue tecniche e svela le matite e i bozzetti che stanno alla base del suo lavoro.

Fumetto: 911
DIAL 911 FOR ACTION! di Andrea Leggeri
un nuovo fumetto in edicola, non potevamo non scoprire i dietro le quinte!

SCUOLA DI MANGA a cura di Davide Castellazzi
- HIDEO AZUMA
- japan NEWS
- LEZIONE 31 – I PIEDI
DA CLICCARE link, indirizzi e connessioni per orientarsi nel web
a cura di Andrea Leggeri

SPECIAL: ANGOULÊME 2009
viaggio nella bédé di Laura Scarpa
Come ogni anno vi aggiorniamo, quasi in tempo reale, sulle novità della fiera più importante d'Europa.


Inoltre apriamo lo spazio a discussioni sul DIRITTO D’AUTORE
In questo numero l'appello di molti autori, disegnatori e sceneggiatori "capitanati" da Ivo Milazzo che da anni si batte per una legge che regoli il diritto d'autore.
Ma continueremo a parlarne nei prossimi numeri dando voce ad autori, editori, avvocati e studiosi. Raccogliamo discussioni, ma anche testimonianze e domande. Perciò chi fosse interessato, chi volesse testimoniare o chiedere, può scriverci qui. Domani pubblicheremo anche il modulo per la raccolta firme e i link per saperne di più.

lunedì 9 febbraio 2009

la vita e nient'altro diventa ANIMAls!


ANIMAls
Questo è il nome

Anima e animale, di questo siamo fatti.
Storie e fumetti che ci stanno attorno...
Una rivista. Di quelle che c’erano una volta? No.
Una rivista che c’è, ci sarà adesso, e che potrebbe esserci solo oggi.
Autori importanti, autori fondamentali, e nuovi (qualunque età abbiano)...
E altro, perché ANIMAls è fatta per i lettori di fumetti e per quelli che leggono e basta.
Basta per ora.
L’indirizzo dove andare per saperne di più è:
lavitaenientaltro.blogspot.com
Lì potrete seguire ogni passo da qui al 25 aprile!
Potrete partecipare, mandare immagini e ricordi: quelli che fanno la vita (e il fumetto).
“la vita non è un fumetto, baby!” in che fumetto comparve questa frase?
Presto, presto ne saprete di più (e anch’io!)...

domenica 25 gennaio 2009

Un po' d'infanzia...




Dal n.64 ora in edicola posto immagini dei disegnatori da piccoli.
Nella rivista trovate il disegno che fece vincere un premio al gioanissimo Davide Toffolo e un illusionista in stile Mandrake, di Enoch o un fumetto western di Patrizia Mandanici... ma di Leo Ortolani, Francesca Ghermandi e Paolo Bacilieri ecco qui qualcosa che sul giornale non c'è.
Inoltre vi segnalo anche il blog ciucci dove troverete i disegni bimbi di autori più o meno giovani...
Incoraggiamento, curiosità, rimpianto?

venerdì 23 gennaio 2009

Adieu Claude



Ci siamo accorti tardi di una notizia triste che ci comunica Goria in Afnews: qui.
Claude Moliterni, editor, sceneggiatore, critico del fumetto, è morto a 76 anni.

L'avevamo visto allegro e dinamico a Lucco questo novembre, l'avevamo intervistato in SdF n.59.
Ci mancherà. Mi mancherà perché ha segnato la storia del fumetto moderno. Contestato, discusso, lodato, scartato, rinato. Claude lo ricordo personalmente dai miei esordi di ventenne. Incontri, conigli, discussioni. Gli portai, su sua richiesta, una storia quando era a Pilote (?). Ricordo bene l'agitazione nel momento in cui mi accorsi che la strada della casa editrice non era a Parigi, ma a Neuilly-sur-Seine. Ricordo che non la pubblicò e ne perse gli orginali... era il mio Ulisse a Venezia. Non ho perduto niente, ma mi ricordai allora, il consiglio che mi aveva precedentemente dato il suo amico Hugo Pratt: mai spedire originali!
Negli ultimi anni, dopo la contestazione della sua enciclopedia e delle sue scelte di fumetto, soprattutto da parte de l'Association, era tornato al lavoro, organizzando, tra l'altro, la mostra di Aubenas. Lo si vedeva sempre alle fiere italiane, Torino e Lucca.
Mi piace riportare dunque qui qualche sua risposta alla mia intervista.
Le lascio nel suo italiano praticamente perfetto, ma in cui si sente un accento alla Poirot... un po' gli assomigliava!


SdF: Parliamo ancora un momento di te come autore. Sceneggiatore di storie disegnate da Gigi, Agar , Harry Chase e Scarlett Dream, tre storie con ambientazione e genere diversi.

Moliterni: ...Con Agar (che fu pubblicato per la prima volta proprio in Italia sul Corriere dei Ragazzi) il sogno era esplicitamente il trampolino dell'azione, come in Little Nemo di Winsor McCay. Era proprio il sogno, in effetti, a tenere le redini dell’avventura. Una volta trascinati da lui, era praticamente impossibile ritornare nella realtà. Mi piaceva, con il sogno, far pensare a quei racconti di fate che cominciano bene, ma che a volte finiscono male. All'inizio tutto è bello e meraviglioso, fino a che non ci si rende conto che i meraviglioso obbedisce appunto, alle sue proprie leggi, che bisogna conoscere, o si rischia grosso.


SdF: Cosa significa creare un Festival?
Che cosa hanno apportato queste manifestazioni al mondo del fumetto, in Italia e in Francia?
Qual è il quadro attuale?

Moliterni: Per me è importante sensibilizzare il pubblico al fumetto, a questo mezzo di comunicazione di massa. Il solo mezzo per farlo era di andare verso il pubblico proponendoglielo, opere sulla storia, sull'estetica, la tecnica del fumetto e delle mostre a tema, preciso a tema e non mostre personali su un autore... Il mio solo rimpianto, oggi, è di assistere alla deriva di tutti i festival che stanno diventando gigantesche librerie dove la culture è praticamente dimenticata.


SdF: E che altri progetti hai nel cassetto? Ti si vede sempre di più in Italia alle varie manifestazioni... cosa covi?

Moliterni: Ho vari progetti: la pubblicazione in 26 album dei 26 episodi della mia serie animata disegnata da Patrice Serres, Le Ali del Dragone (Chine Wings) a partire da questo maggio, la redazione di un’importante opera sul fumetto adattata per il cinema, un serial, fatta con l’animazione e inoltre un videogioco che si ispira a uno dei primi film muti l’Arroseur arrosé (1905), e ancora la direzione di una collana di gialli e forse una trasmissione sul fumetto, per la televisione.
Perché mi si rivede spesso nelle varie manifestazioni italiane ? Semplicemente perché vi ritrovo molti amici e, a differenza che nei festival francesi, non si parla di fumetto. Un vero piacere!

Postiamo un'immagine di Agar e una sua Foto (Goria), quando ricevette il premio a Torino Comics 2006

martedì 20 gennaio 2009

CORRIERINO MILANESE


Il Corriere dei Piccoli, come la sua testata madre Il Corriere della Sera, ha avuto i natali a Milano e ha raccolto e pubblicato autori di tutto il mondo che attorno a quella città e a quel giornale, si sono raccolti negli anni.
A Milano domani si inaugura la mostra più importante su questa pubblicazione, di cui si festeggia il centenario, ma che i cento anni non li ha raggiunti.
Peccato che il Corriere non abbia colto l'occasione per riprendere le fila con solo del glorioso CdP, ma di una nuova testata per ragazzi, con fumetti e anche altro.
Intanto è bene non perdersi la mostra, alla Rotonda della Besana.
È senz'altro utile aggiornarsi anche sul nostro numero di SdF, finalmente in edicola e scoprire il passato e un po' di presente, aspettando un futuro... trovate informazioni qui

Per ora è tutto, ma presto posteremo materiali che non sono entrati nel giornale evi annunceremo qualche novità!

mercoledì 14 gennaio 2009

Nasce BANG (Art)!




Una nuova rivista della Coniglio Editore.
BangArt, parla di arte, quella di adesso, di illustratori, pittori, fotografi, fumettisti - anche - designer e quelli che fanno cose.
Ma per sapere che cos'è cercatela (fra 10 giorni) in edicola.
In anteprima scopritela sul sito: http://bangart.it/

o incontratela dal vivo in eventi imperdibili!

IL PRIMO DOMANI A ROMA
Giovedì 15 gennaio ore 19,00
Galleria Mondo Bizzarro
Via Reggio Emilia 32 c/d
Presentazione di
"BangArt"

Mercoledì 21 gennaio Ore 19,30
Betty&Books - Associazione Culturale
Via Rialto 23/a, Bologna
Simone Sbarbati presenta
"BangArt"

Venerdì 23 gennaio ore 22,00
Dimmidisi – via dei Volsci, 126b
La redazione presenta
"BangArt"

Domenica 1 febbraio ore 20,00
Hysterics – Circolo degli Artisti
via Casilina vecchia, 42 Roma
La redazione presenta
"BangArt"

giovedì 8 gennaio 2009

2009!


Il nostro giornale parte alla grande con un numero dedicato al centenario della nascita del Corriere dei Piccoli (dal 22 in mostra alla Rotonda della Besana a Milano), che poi coincide con la nascita del fumetto in Italia. Ma Scuola di Fumetto vuole parlare anche del fumetto per ragazzi in generale. Molto (e poco) ci sarebbe stato da dire su quanto esce oggi in Italia. Riprenderemo il tema, fra qualche numero.
Intanto ecco la copertina in arrivo tra una decina di giorni (le feste son un vero casino!) e il sommario. Per ora NON CERCATELO!
ma leccatevi i baffi, molti ricordi e varie novità, da rimpiangere e da aspettare, dunque: il fumetto per ragazzi!

SdF n.64

Centenario: IL CORRIERE DEI PICCOLI
100 di questi corrierini! a cura e della Redazione
testi di Stefanelli e Gadducci
e di G. Ginex

Dossier: VECCHI GIORNALINI
il corrierino non corre da solo di Luca Boschi

SCHEDE – CORSO DI FUMETTO
• DIDATTICA – Punti di narrazione
• STORIA DEL FUMETTO –
Topolino

Speciale: AUTORI DA PICCOLI
FUMETTISTI DA CUCCIOLI a cura della Redazione
Luca Enoch e Davide Toffolo, Francesca Ghermandi e Leo Ortolani e....

Autore: ADRIANO CARNEVALI
TIMIDO COME UN RONFO di Andrea Leggeri

Sketch-book: GRAZIA NIDASIO
LA STEFI IN TV! a cura della Redazione

Ritratto: MINO MILANI
UOMINI DI AVVENTURA di Laura Scarpa

SCUOLA DI MANGA a cura di Davide Castellazzi
- FUJIO AKATSUKA
- japan NEWS
- LEZIONE 34 – DISEGNARE BAMBINI BUFFI PER I BAMBINI VERI

Ritratto: GIORGIO REBUFFI
BUON COMPLEANNO REB! di Andrea Leggeri

Rivista: IL GIORNALINO
iL NUOVO GIORNALINO di STEFANO GORLA
intervista di Laura Scarpa

Illustratrice: EMANUELA BUSSOLATI
Figurinaia per piccoli a cura della Redazione