giovedì 15 ottobre 2009

Work in progress...

Salve a tutti!
Ansiosi di poter finalmente toccare con mano il nuovo numero di Scuola di Fumetto con il suo carico di novità? Beh, pazientate ancora qualche giorno e sarete accontentati ;-)
Lucca Comics è oramai alle porte, e proprio in occasione dell'imperdibile kermesse toscana troverete fresco di stampa il numero 70 della nostra rivista. Noi intanto proseguiamo a lavorarci su, e siamo ormai proiettati già verso la concretizzazione del sommario del numero 71...
Come avrete modo di constatare la nostra non sarà una vera e propria rivoluzione, piuttosto un'evoluzione graduale verso un nuovo assetto che si avrà nel giro di qualche numero. Vi invitiamo pertanto a continuare ad inviarci i vostri pareri e suggerimenti, idee e proposte.
Intanto, nell'attesa di Lucca, il mondo del fumetto va avanti e dopo aver salutato un'edizione particolarmente significativa di Romics per noi di Romics (tanti incontri e presentazioni di cui sono stati protagonisti i nostri libri e un gradito premio al primo volume di Cybersix, di seguito vi segnaliamo un'interessante evento a Milano:


Dal 21 al 25 ottobre nei locali dell’ARCI Bitte si svolgerà Streep, cinque giornate interamente dedicate al graphic journalism e al fumetto che si articoleranno in incontri con gli autori, eventi, musica, teatro e videoinstallazioni.
A fare da quinta una mostra di riproduzioni che ripercorre la storia del giornalismo a fumetti con centinaia di immagini che ne riassumono la traiettoria evidenziandone caratteristiche, pregi, limiti e paradossi.
Durante questi cinque giorni all’interno dell’ARCI Bitte sarà inoltre presente un temporary bookshop tematico, a cura di ShaKe - Interno 4.

Tra gli ospiti che parteciperanno a Streep:
Enrico Deaglio, che presenterà l’esclusiva videointervista con Art Spiegelman; Matteo Guarnaccia e Paolo Bacilieri; Alessandro Robecchi con Gipi (Gian Alfonso Pacinotti) che si esibirà anche con la sua band nel reading musicale “LMVDM”; Paolo Parisi, che disegnerà sulle note di John Coltrane accompagnato dal trio jazz Ferlaino-Falvo-Bernard Giancarlo Soldi che presenterà il suo documentario “Graphic Reporter”, Piero Colaprico che intervisterà José Muñoz, la compagnia teatrale “I Dionisi” con il pluripremiato spettacolo di satira politica “Serate bastarde”.

Gli incontri saranno dialoghi aperti durante i quali autori di fumetti e giornalisti si confronteranno tra loro e col pubblico sui temi a cui hanno dedicato i loro lavori e sul linguaggio usato per approfondirli. La capacità di sottolineare sfumature e impressioni propria del racconto a fumetti sarà messa a confronto con l’esaustività e la precisione tipica del resoconto giornalistico.

Streep è un progetto di Giancarlo Ascari, Alessia Bernardini, Paolo Interdonato,
Veronica Lepidi, Matteo “Flipper” Marchetti, Diana Santini

Dal 21 al 25 ottobre 2009, ingresso gratuito con tessera ARCI obbligatoria
(per tesseramento online www.bittemilano.com)
Streep – Arci BITTE
via Watt 37, Milano
www.bittemilano.com

Nessun commento: