lunedì 30 maggio 2011

SdF 78 Extra: Laura Zuccheri!!!

Protagonista principale del numero 78 di Scuola di Fumetto, ora in edicola e per tutto il mese prossimo, è Laura Zuccheri, la straordinaria disegnatrice nota soprattutto per il suo lavoro sulle pagine di Julia, cui dedichiamo ben 10 pagine di sketchbook+intervista. L'autrice ha estratto dal suo archivio personale una straordinaria quantità di materiali, tra schizzi, studi di personaggi e ambienti, tavole, dipinti, illustrazioni e copertine nei loro vari step di lavorazione, offrendoci la straordinaria opportunità di pubblicare una galleria rappresentativa a 360° della sua produzione, fumettistica e non. 
Inedita è poi la sofisticata Julia che campeggia sulla nostra copertina, così come quella insospettabilmente sexy con cui si apre l'articolo. Ma Laura Zuccheri è anche l'autrice grafica della serie francese Le Spade di Vetro (edita in Italia da ReNoir), della quale pubblichiamo parecchi materiali da entrambi i volumi fino ad ora pubblicati. 

Le immagini a corredo di questo post non appaiono nell'articolo e rappresentano quindi un piccolo extra per i lettori del nostro blog. Grazie a Laura Zuccheri, persona di grande cortesia e disponibilità, oltre che autrice di grande talento!

venerdì 20 maggio 2011

Workshop con Giorgio Santucci

Arci Viterbo, Jesce Sole e Allimprovviso organizzano il Workshop/Laboratorio Intensivo di Disegno e Tecniche del Fumetto tenuto dal fumettista Giorgio Santucci (Bonelli Editore, Image Comics, Casterman).

Date: 26/27 maggio - 2/3 giugno
Luogo: Sede del Circolo Arci Jesce Sole Via Santa Rosa, 5
Orario 16-20 (16 ore complessive)
Costo 110+8 euro (tessera ARCI)
per info: culturavt@arci.it e 0761333958
arciviterbo.blogspot.com

lunedì 16 maggio 2011

Stage online con Artibani, iscrizioni in scadenza!!!



DOMANI!!!
È l'ultimo giorno per iscriversi allo stage di sceneggiatura di Francesco Artibani.
Autore Disney, Winx, per fumetti comici, pubblicato anche in Francia... potrà farvi scoprire i segreti della sceneggiatura comica, per ragazzi, seriale e d'autore... i SUOI segreti.
Una lezione sul metodo;
Una lezione sui suoi lavori, con esempi pratici e reali;
Una lezione conclusiva dove confrontarsi con i lavori (esercizi) eseguiti dagli allievi e per rispondere alle loro domande.

Insomma un breve e intenso incontro in cui scoprire i trucchi del mestiere ed entrare in contatto diretto con l'autore.

STAGE DI SCENEGGIATURA con Francesco Artibani
(comico, avventura per ragazzi, fumetto disenyano e strip)
Le basi della narrazione comico e per ragazzi: il soggetto, i personaggi da creare o esistenti da interpretare, come Francesco Artibani immagina e costruisce una storia.
Tecnica di sceneggiatura: sceneggiature dell’autore, analizzate e spiegate in funzione del racconto, del pubblico e dell’interpretazione del disegnatore.
Esercizi annessi.

Lo stage si rivolge a chi ha frequentato il corso base o a sceneggiatori che siano interessati al fumetto disneyano, a quello genericamente per ragazzi, in Italia e all’estero, e alle strisce comiche, attraverso la visione e le molteplici esperienze di un autore poliedrico quale Francesco Artibani.

costi: 50 euro di iscrizione alla scuola (valido per 12 mesi) + 100 euro di iscrizione allo stage
le lezioni si seguono negli orari più congeniali, dal proprio computer in un blog/classe a inviti.
info sul sito http://www.ascuoladifumetto-online.com
per info dirette scrivere corsosdf@ascuoladifumetto-online.com

mercoledì 11 maggio 2011

Nuovi Mondi, tra Arte e Fumetto

NUOVI MONDI
ESPERIENZE VISIONARIE TRA ARTE E FUMETTO

24 Maggio - 23 Giugno 2011La mostra “Nuovi Mondi, esperienze visionarie tra arte e fumetto” che si terrà negli spazi espositivi dell’Accademia Albertina, dal 24 maggio al 23 giugno 2011, è l’esposizione di elaborati che, prendendo le mosse dai fumetti, si inoltrano, in altri territori visivi, raggiungendo risultati particolarmente interessanti sia per l’aspetto narrativo sia per l’utilizzo di un linguaggio che supera le tradizionali categorie e aspira a ricerche ulteriori. Il lavoro di contaminazione tra media, avvenuto nei Corsi tenuti dai proff. Gianfranco Costagliola e Pierpaolo Rovero, delle precedenti mostre - “Kombat” e “Sogni” - si è accentuato e radicalizzato raggiungendo così una nuova consapevolezza. Come per i personaggi di Moebius vi è sempre una nuova porta da aprire e ogni porta quando è spalancata ci mette in contatto con “realtà” non conosciute e affascinanti.

Lunedi / Venerdi 11.00 / 17.00
Spazi Espositivi, Accademia Albertina Di Belle Arti
Via Accademia Albertina 6, Torino

Inaugurazione Mostra:
Martedì 24 Maggio 2011
Ore 12.30 Salone d’onore dell’Accademia Albertina

Il viaggio è cominciato e all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, questa volta, è complice un altro viaggiatore errante: l’Associazione Anonima Fumetti, Associazione Italiana Professionisti del fumetto.
L'Accademia Albertina e l’Associazione Anonima Fumetti hanno promosso Nuovi Mondi che vede la partecipazione di studenti provenienti da ben otto Indirizzi di corso diversi con approcci, obiettivi e percorsi progettuali molto differenziati tra loro.
Tra le opere esposte ve ne sono alcune, una trentina, che raccontano storie utilizzando un linguaggio minimale, che hanno per titolo “verdebiancorosso” e che celebrano in modo assai particolare e con estrema fantasia l’anniversario dei 150 anni dell’unità d’Italia.

Nuovi mondi ma anche nuovi modi.
Gli artisti selezionati sono gli alfieri di questi mondi ed hanno il compito di farci riscoprire il nostro passato, di rendere leggibile il nostro presente o di saper prevedere il futuro dando libero sfogo alla loro creatività, facendoci vivere i loro e i nostri sogni o i loro e i nostri incubi, perchè le speranze e le paure, insiti nell’animo umano, puntualmente si presentano in ogni epoca assumendo sembianze particolari e i racconti, per immagini, svelandole, ci aiutano a capirle e ad affrontarle o semplicemente a riconoscerle.
I nuovi modi sono i fumetti stessi che lasciano il foglio di carta, abitualmente usato, per continuare la loro presenza con altri mezzi espressivi divenendo pittura, scultura, incisione, scenografia, installazione, video, animazione e, infine, performance.

Le installazioni e le performance si svolgono sia all’interno dell’Accademia sia al suo esterno; fanno parte del seminario Between, coordinato dai proff. Gianfranco Costagliola e Monica Saccomandi, che mettendo in evidenza le contraddizioni dell’urbano propone soluzioni poetiche e/o progettuali di design.
Le installazioni e le performance vedono la collaborazione, in occasione della mostra, dell’Associazione ArTwelve costituita recentemente da ex-studenti e studenti dell’Accademia Albertina. Anche l’Associazione Monkeys Evolution, composta da writer e artisti visivi che utilizzano i linguaggi espressivi del writing e dell’aerosol art, collaborerà all’iniziativa, intervenendo su un “muro” in città.

lunedì 9 maggio 2011

Addio a Carlos Trillo

Non amo parlare delle morti degli autori, meglio sentirli tutti vivi, quelli che lo sono e quelli che lo sono stati. Ma oggi il dolore personale mio e di Francesco Coniglio e di tanti amici è immenso. È morto questa notte Carlos Trillo, sceneggiatore di tante storie, di tanta ironia, di tante idee e vite.

Fermate gli orologi, il telefono sia rimosso,
Tenete buono il cane con un succulento osso,
Fate tacere i pianoforti e con un rullio smorzato
Esponete la bara, ricevete chi è addolorato

Fate che gli aerei volteggino alti con sconforto
scrivendo nel cielo il messaggio: Lui è Morto,
Adornate di crespo il collo dei piccioni metropolitani,
Fate indossare guanti neri ai vigili urbani.
...
Non servono più le stelle: spegnetele una a una;
Smantellate il sole e imballate la luna;
Svuotate l'oceano, sradicate le piante.
Perchè ormai più nulla sarà importante.


(Stop all the clocks, cut off the telephone,
Prevent the dog from barking with a juicy bone,
Silence the pianos and with muffled drum
Bring out the coffin, let the mourners come

Let aeroplanes circle moaning overhead
Scribbling on the sky the message He Is Dead,
Put crêpe bows round the white necks of the public doves,
Let the traffic policemen wear black cotton gloves.
...
The stars are not wanted now: put out every one;
Pack up the moon and dismantle the sun;
Pour away the ocean and sweep up the wood.
For nothing now can ever come to any good.)
(Auden)

Ho disegnato le sue storie, un grande onore, di recente su ANIMAls scriveva i suoi ricordi di anni difficili, ora non può più ricordare. Noi sì.
(Laura Scarpa e tutta la redazione di Scuola di Fumetto)

giovedì 5 maggio 2011

...ed ecco il n°78!!!

È in arrivo il nuovo numero di Scuola di Fumetto, a questo giro puntuale dopo il numero di Marzo/Aprile. Un numero quanto mai vario, che abbraccia il mondo del fumetto nella sua totalità e nelle sue infinite declinazioni. Eroi popolari, autori classici e nuovi maestri contemporanei, Italia, Usa, Francia fino ai cosplayer!!! Giganteggia in copertina un'elegantissima Julia di Laura Zuccheri, la disegnatrice cui è dedicato lo sketchbook di questo numero. Non solo l'affascinante criminologa bonelliana, ma anche il fantasy della serie francese Le Spade di Vetro (edita in Italia da ReNoir) e le sue personalissime produzioni pittoriche, per 10 pagine tutte da mangiare con gli occhi (e da leggere, con una lunga intervista all'autrice). Da non perdere poi l'intervista a Manuele Fior, autore quanto mai sotto i riflettori grazie al suo recente capolavoro Cinquemila chilometri al secondo, premiato ad Angouleme e, sabato scorso, a Napoli Comicon. Spazio poi a Mike Allred, autore di Madman ma anche di quel Red Rocket 7 recentemente uscito in Italia per BAO Publishing, e a Edmond Baudoin, con una speciale lezione sulla musicalità del disegno direttamente dal festival BilBOlbul. Il maestro del colore Aldo Di Gennaro, omaggiato con una mostra a Napoli Comicon, è intervistato da Laura Scarpa sui temi centrali della sua opera e della sua tecnica artistica. Inoltre, per festeggiare i 50 anni di Zagor, intervista a Moreno Burattini, sceneggiatore e curatore del mensile dedicato allo Spirito con la Scure, e carrellata grafica dedicata a tutti i disegnatori che in queste 5 decadi ne hanno firmato le avventure. E poi Cosplayer, una scheda su Robert Crumb e tutte le abituali rubriche.
Imminente in edicola e fumetteria!!!