mercoledì 30 novembre 2011

Mostra Mercato per l'ANAFI

Per la gioia di tutti gli appassionati, ritorna nel week end del 3 e 4 dicembre 2011, la Mostra Mercato del Fumetto di Reggio Emilia. Giunta alla sua 47a edizione, la kermesse fumettistica reggiana è come sempre organizzata dall'Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell'Illustrazione) e dall'Arci di Reggio Emilia nei padiglioni delle Fiere di Reggio, in via Filangieri 15, nell'ambito della 23a edizione di Cambi & Scambi, fiera reggiana del collezionismo. Un paradiso per tutti coloro che collezionano e scambiano albi, giornalini, riviste, fascicoli di un tempo, il cosiddetto fumetto antiquario.
Nell'ambito delle due giornate, sarà possibile godere di diverse tavole originali in esposizione appartenenti ad uno dei più sensibili e dotati artisti italiani, in forza alla scuderia Bonelli e autore di numerose avventure di Dylan Dog, ovvero Giovanni Freghieri.
Ma non è certo finita qui! Per stimolare nuove adesioni all’associazione per il 2012, l’Anafi presenta il primo volume omaggio per i soci, dal titolo Zagor - Il Sakem senza piume. Il volume, che si apre con una breve introduzione di Sergio Bonelli - cui il libro è dedicato - contiene la mitica storia francese "Le sachem sans plumes", tuttora inedita in Italia, apparsa solo in Francia sul trimestrale "Special Kiwi" del 20 giugno 1963, un’avventura di 101 pagine con protagonisti Zagor e Cico, disegnata da Bertrand Charlas, autore francese che per l'occasione sfoderò uno stile "galleppiniano". Completano il volume una cronologia zagoriana completa e dettagliati apparati informativi sugli autori e i personaggi della saga. Articoli e apparati di Moreno Burattini, Marco A. Corbetta, Luigi Marcianò e Gianpiero Belardinelli. Un volume davvero imperdibile per tutti i fans dello Spirito con la Scure!
Poi ancora verrà presentato un nuovo lotto (il decimo) di 4 albi della collana Ineditalia che pubblica avventure di autori italiani (del calibro di Franco Caprioli, Gallieno Ferri, Emilio Uberti, Pietro Gamba) stampate all’estero fra il 1950 e il 1970 e mai edite da noi. Infine, viene presentato il numero 80 della rivista Fumetto, strumento indispensabile per gli appassionati e i collezionisti che hanno a cuore gli aspetti storico-filologici delle nuvolette.

Fra gli ospiti del mondo italiano dei comics, oltre al già citato Freghieri, sono attesi Stefano Babini, Paolo Bacilieri, Alfredo Castelli, Alessandro Gottardo, Mauro Laurenti, Claudio Nizzi, Alessandro Poli, Luca Salvagno, Andrea Venturi, spazio anche ad alcune firme storiche, con la presenza dei decani Enzo Chiomenti ed Emilio Uberti e altri ancora si aggiungeranno sicuramente.

Ulteriori info su: www.amicidelfumetto.it

giovedì 17 novembre 2011

A lezione da Milo Manara

Dopo il tutto esaurito fatto registrare da Leo Ortolani lo scorso 9 ottobre per il primo incontro della rassegna Lezioni di Fumetto all'Auditorium di Roma, domenica 20 tocca a Milo Manara incontrare il pubblico per svelare i segreti della sua arte. Al suo fianco Luca Raffaelli e Francesco Coniglio, nel ruolo di curatori, moderatori e "padroni di casa".
Manara è forse il più celebre disegnatore di fumetti del mondo, senz'altro il più conosciuto presso il grande pubblico che non segue i fumetti ma lo riconosce come il disegnatore delle “donnine”. Ma all'Auditorium scopriremo il vero Manara, un innovatore del linguaggio del fumetto. La sua storia è emblematica: studente d'arte a Venezia, contestatore nel 1968 (le parole d’ordine erano “No all’arte dei borghesi! No all’arte dei padroni!”). Manara scopre il fumetto francese e inizia una vera e propria gavetta disegnando sexyfumetti per diversi anni prima di approdare ad «Alterlinus» nel 1976, disegnando Lo Scimmiotto su testi di Silverio Pisu. Apprezzato da Hugo Pratt, ne diviene amico e su suoi testi realizzerà Tutto ricominciò con una estate indiana. Nonostante il clamoroso successo nel genere erotico, Manara continua a disegnare storie strepitose nel segno e nella sceneggiatura come Gulliveriana e la recentissima saga I Borgia con i testi di Jodorowsky. Un Manara esperto di diritto d’autore, appassionato sostenitore della professione di creatore di fumetti racconterà nella sua lezione le sue esperienze: dall’editoria dei sexyfumetti di «Terror» e «Telerompo» alle collaborazioni con Pratt, Fellini, Biagi, Bonelli, Almodovar e Jodorowski.
QUI tutte le info per partecipare!!!

venerdì 11 novembre 2011

Leggete e diffondete (gratis) ComicsWeb n°3!!!

Il nuovo numero (il terzo, anzi il quarto contando il n°0) di ComicsWeb è da ora disponibile per la lettura e il download gratuito!!! Ben 124 pagine dense di fumetti inediti di autori esordienti e non, alcuni sono ormai noti a chi segue il nostro magazine gratuito in pdf, e stanno crescendo numero dopo numero! Come al solito stili e temi diversi, per una lettura quanto mai varia ed appagante. Buona lettura!!!

sabato 5 novembre 2011

Una mostra per i fratelli Origone

ORIGONE
UNA VITA DI PENNA E MATITA
Mostra antologica delle opere di Agostino e Franco Origone

5 - 19 novembre 2011
orario: 9.30-11.30 / 15.00.18.00
Palazzo Balbi, Campomorone

Inaugurazione sabato 5 novembre 2011 ore 17
Sala Consiliare di Palazzo Balbi, Campomorone