giovedì 13 settembre 2012

Lupo Alberto in mostra a Città di Castello


L’Associazione Amici del fumetto di Città di Castello, per il decennale della Mostra del Fumetto di Tiferno Comics, proporrà dal 29 settembre al 21 ottobre una mostra intitolata Lupo Alberto – Quasi un parente, dove ritroveremo anche tutti i personaggi della fattoria Mckenzie, personaggi creati dalla matita di Silver (Guido Silvestri). Le splendide sale del Quadrilatero di Palazzo Bufalini, in pieno centro storico a Città di Castello, ospiteranno le tavole del simpatico lupo, dalle prime apparizioni fino alle strisce più recenti. La mostra ripercorrerà tutta la storia del personaggio attraverso l’esposizione di tavole e strisce originali, con gigantografie, scenografie, proiezioni e alcune opere particolari come le tavole originali del fumetto dedicato all’arte del Correggio. Una sezione della mostra verrà dedicata anche a Cattivik, altro famoso personaggio creato da Bonvi ma sviluppato poi da Silver.

Con il biglietto unico valido una sola giornata di mostra si avrà la possibilità di vistare anche tutte le collaterali in programma ed essere omaggiati, fino ad esaurimento scorte, del fumetto realizzato per l’occasione dal titolo Gruppo vacanze Mckenzie.

Da non dimenticare poi l’importante appuntamento del 6 e 7 ottobre con la Mostra-Mercato Tiferno Comics, che vedrà Piazza Matteotti e il Loggiato di Palazzo Bufalini invasi da numerosi stand di fumetti. Visto l’enorme successo dello scorso anno, ben 300 mq saranno dedicati ai manga e nella giornata di domenica 7 ottobre si disputerà la seconda edizione del Cosplay Contest che vedrà assegnare un premio al primo classificato di ogni categoria.

La mostra 2012 sarà preceduta da un’importante antologia celebrativa intitolata La grande avventura. Dieci anni di mostre da Tex a Lupo Alberto che lo splendido Chiostro di San Domenico, riaperto per l’occasione, ospiterà dal 13 settembre fino alla chiusura della mostra principale. Per l’occasione verranno riproposte al pubblico le mostre che sono state realizzate in questi dieci anni, attraverso documenti, fotografie, materiali pubblicati e gli originali che i disegnatori protagonisti delle mostre hanno realizzato proprio per Città di Castello.

2 commenti:

Cris Tridello ha detto...

MA scuola di fumetto 84, lo avete già spedito agli abbonati???

laura scarpa ha detto...

Sì :(