giovedì 27 settembre 2012

SdF 84 Extra: Dago + errata corrige

Da tempo avevamo in programma di parlare di Dago sulle pagine di Scuola di Fumetto, per celebrare uno dei personaggi più interessanti del fumetto contremporaneo, protagonista di una saga avventurosa con precisi riferimenti storici che, ideata nel 1980 da Robin Wood per i disegni di Alberto Salinas, ancora oggi gode di notevole successo e popolarità. Particolare il legame tra il "giannizzero nero" e il nostro Paese, e in particolare con la città di Lucca dove si è svolta un'avventura recentemente pubblicata su Lanciostory che celebra anche il compositore Giacomo Puccini.
Proprio da questa storia vengono le straordinarie tavole in mostra presso il MUF di Lucca fino a fine anno, facenti parte di un'esposizione che vede protagonisti anche Martin Mystére e Diabolik (anche loro "di passaggio" nella splendida e fumettosissima città toscana), e che arrivano anche su Scuola di Fumetto in un corposissimo sketchbook di 12 pagine contenente anche schizzi, matite e bozzetti del grande Carlos Gomez (anche intervistato).

Solo una precisazione, un'errata corrige da fare porgendo le nostre scuse per due imperdonabili refusi...
Nella parte iniziale dell'articolo Giacomo Puccini è diventato Giovanni, mentre Alberto Salinas, creatore grafico di Dago, è stato "sostituito" dal nostro amico e collaboratore Antonio Solinas (!!!). Ci scusiamo con tutti.

giovedì 13 settembre 2012

Lupo Alberto in mostra a Città di Castello


L’Associazione Amici del fumetto di Città di Castello, per il decennale della Mostra del Fumetto di Tiferno Comics, proporrà dal 29 settembre al 21 ottobre una mostra intitolata Lupo Alberto – Quasi un parente, dove ritroveremo anche tutti i personaggi della fattoria Mckenzie, personaggi creati dalla matita di Silver (Guido Silvestri). Le splendide sale del Quadrilatero di Palazzo Bufalini, in pieno centro storico a Città di Castello, ospiteranno le tavole del simpatico lupo, dalle prime apparizioni fino alle strisce più recenti. La mostra ripercorrerà tutta la storia del personaggio attraverso l’esposizione di tavole e strisce originali, con gigantografie, scenografie, proiezioni e alcune opere particolari come le tavole originali del fumetto dedicato all’arte del Correggio. Una sezione della mostra verrà dedicata anche a Cattivik, altro famoso personaggio creato da Bonvi ma sviluppato poi da Silver.

Con il biglietto unico valido una sola giornata di mostra si avrà la possibilità di vistare anche tutte le collaterali in programma ed essere omaggiati, fino ad esaurimento scorte, del fumetto realizzato per l’occasione dal titolo Gruppo vacanze Mckenzie.

Da non dimenticare poi l’importante appuntamento del 6 e 7 ottobre con la Mostra-Mercato Tiferno Comics, che vedrà Piazza Matteotti e il Loggiato di Palazzo Bufalini invasi da numerosi stand di fumetti. Visto l’enorme successo dello scorso anno, ben 300 mq saranno dedicati ai manga e nella giornata di domenica 7 ottobre si disputerà la seconda edizione del Cosplay Contest che vedrà assegnare un premio al primo classificato di ogni categoria.

La mostra 2012 sarà preceduta da un’importante antologia celebrativa intitolata La grande avventura. Dieci anni di mostre da Tex a Lupo Alberto che lo splendido Chiostro di San Domenico, riaperto per l’occasione, ospiterà dal 13 settembre fino alla chiusura della mostra principale. Per l’occasione verranno riproposte al pubblico le mostre che sono state realizzate in questi dieci anni, attraverso documenti, fotografie, materiali pubblicati e gli originali che i disegnatori protagonisti delle mostre hanno realizzato proprio per Città di Castello.

martedì 4 settembre 2012

Arriva il n°84!!!

Lasciati alle spalle le vacanze estive (sigh!) e il caldo asfissiante (hurrà!!!), ci avviamo verso una stagione abitualmente intensa di eventi fumettistici, tra nuove uscite ed un programma di fiere particolarmente intenso. Insomma si riparte, e noi lo facciamo mandando in edicola e fumetteria un nuovo numero di Scuola di Fumetto (in distribuzione questa settimana) che vi offre, come al solito, un sommario estremamente vario per temi, stili, scuole fumettistiche affrontate tramite l'opera degli autori che meglio le rappresentano. Lo sketchbook davvero speciale ed extra-large di questo numero (ben 12 pagine!!!) è dedicato al popolarissimo Dago di Robin Wood e Carlos Gomez (quest'ultimo lo abbiamo anche intervistato), un personaggio che in molti ci avete richiesto e che da un po' avevamo in programma di presentare su SdF. Lo facciamo in occasione di un'esposizione presso il MUF di Lucca, che ci ha gentilmente messo a disposizione una valanga di materiali iconografici che potrete ammirare nella rivista. Abbiamo poi intervistato due giovani autori italiani già molto noti al pubblico: Giacomo Bevilacqua, creatore della strip A Panda piace... ora pubblicata in edicola da GP Publishing, ma anche autore dell'imminente miniserie Metamorphosis (per Editoriale Aurea), e Massimo Dall'Oglio, mangaka di casa nostra, illustratore tra l'altro delle Cronache del Mondo Emerso per Panini e in procinto di lanciare Sprawl, un webmanga dalle numerose diramazioni digitali in rete. Altro autore di casa nostra è Tito Faraci, che ci parla di scrittura dai fumetti alle sue più recenti fatiche letterarie, mentre è francesissimo il grande Blutch, intervistato da Laura Scarpa. Inutile ricordare che la rivista, per il resto, vi offre la consueta mole di rubriche, notizie, curiosità, aggiornamenti su corsi e concorsi, fiere ed eventi che ruotano attorno al mondo del fumetto. Buona lettura!!!