lunedì 31 dicembre 2012

2012, 2013

Stiamo chiudendo il 2012 (e il numero 86 di Scuola di Fumetto)
Il 2012 è stato un anno di cambiamento, ora siamo con ComicOut
Per il resto tutto secondo la norma: abbiamo scritto di fumetto, vi abbiamo raccontato gli eventi, abbiamo intervistato autori, ci siamo stati con le nostre novità

Qui, sotto il nostro albero decorato con fumetti e onomatopee luminose, stiamo formulando i nostri proponimenti per il 2013...


  1. Raccontare tutto il fumetto che succede in Italia. Tutto.
  2. News esclusive. Scateneremo i nostri cani in giro per il globo, ma il 2013 sarà l'anno delle news in anteprima, giuriamo
  3. Almeno una nuova rubrica super, o il ritorno di una vecchia super-super. ci stiamo lavorando
  4. Essere ovunque: più facili da trovare in edicola, più utili sul web, più presenti agli eventi
  5. Esserci: resistere alla tentazione di fuggire dalla carta e restare solo virtuali
  6. Insegnare cose vecchie: ritirare fuori dai cassetti ancora nuovi trucchi e nuove lezioni
  7. Insegnare cose nuove: riuscire a scoprire ancora qualcosa di nuovo da insegnare
E dunque non resta che fare gli auguri per primi a noi stessi e anche a voi, che siate lettori o autori di fumetti, o passanti curiosi, o addetti ai lavori seriosi.
L'augurio è generico, che tutto i vada bene, che il 2013 sia più radioso che mai, che la crisi ci faccia un baffo.
L'augurio è che il fumetto conquisti, con qualità e perizia, gli spazi sugli scaffali, virtuali o di legno/ferro/plastica, nelle case e nelle biblioteche o nei musei.
AUGURI AL FUMETTO (e al resto del mondo) con un Tex di Lucio Filippucci (autore che avete gustato nel n.85)


lunedì 10 dicembre 2012

Mordillo Time!

The Style Outlets presenta:

Riluce – esercizi di arte luminosa.
Seconda edizione, MORDILLO time!
a cura di Roberta Gaito e Annaluce Canali

Fino al 20 gennaio 2013 a Castel Guelfo e Vicolungo The Style Outlets si terrà MORDILLO time!, la mostra a cielo aperto interamente dedicata alle opere del famoso cartoonist argentino, rivisitate per l’occasione sotto forma di installazioni luminose.
Le coloratissime tavole di Mordillo, declinate in allestimenti diversi per i due centri, animeranno percorsi en plein air originali e inediti in cui il visitatore si muoverà alla scoperta dell’arte raffinatissima del cartoonist che, più di ogni altro, ha saputo coniugare poesia e ironia, dimensione onirica e efficace comicità.
Filo conduttore di MORDILLO time! è il mondo della cartoleria, che tramite articoli e accessori ha portato per oltre oltre 40 anni i disegni di Mordillo sui banchi di scuola e nelle famiglie di tutto il mondo. Diari scolastici, block notes, puzzle, portapenne si trasformano con MORDILLO time! in monumentali installazioni luminose, capaci di condurre il visitatore all'interno di un universo sospeso fra realtà e fantasia, nel quale le geniale ironia di Mordillo regala prospettive sempre capaci di stupire e divertire, un mondo fatto di colore, di forme tanto semplici quanto efficaci nella loro potenza evocativa.

I personaggi disegnati da Mordillo restituiscono la sua originale visione di un mondo surreale nel quale gli animali si comportano come uomini, in cui nuvole e arcobaleni si trasformano in oggetti fisici che paiono elementi di una scenografia, in cui le manie e le piccole debolezze di ogni essere umano diventano protagoniste di una lettura acutamente ironica ma sempre bonaria. I suoi caratteri sono pacifici e buffi, attori di un umorismo che non si esprime mai a parole ma attraverso una gestualità appena accennata.
Gli oggetti del quotidiano scolastico si offrono ai visitatori come enormi supporti alle tavole di Mordillo, vissute come elementi luminosi, disposti lungo percorsi punteggiati di corpi celesti, originali per ognuno dei due centri. L’allestimento di Castel Guelfo The Style Outlets accompagnerà infatti i visitatori lungo un percorso luminoso segnato, tra colore ed ironia, dai pianeti dell’universo intergalattico dell’artista mentre, a Vicolungo The Style Outlets, un cielo stellato traccerà l’itinerario degli ospiti alla scoperta del surreale mondo di Mordillo.

giovedì 6 dicembre 2012

Più libri (e fumetti) più liberi


Come ogni anno torna a Roma Più libri più liberi, la fiera della piccola e media editoria, appuntamento imperdibile per gli amanti della letteratura e della lettura in genere, nel quale trovano spazio quegli editori e quelle pubblicazioni che meno facilmente arrivano alla grande distribuzione. Sempre più massiccia negli anni (siamo all'undicesima edizione) la presenza di editori di fumetti, e quest'anno anche Comicout troverà il suo spazio presso lo stand di Iacobelli Editore, dove troverete tutti i volumi della ristampa integrale e cronologica di Valentina Mela Verde e dove potrete incontrare Laura Scarpa nella giornata di venerdì.