giovedì 28 marzo 2013

La cioccolata di John Doe

In questo n.87 di Scuola di Fumetto (che ora dovrebbe essere in tutte le edicole, ma che potete acquistare anche online sul nostro sito), si conclude la garnde lezione in due parti in cui Davide De Cubellis racconta e insegna come fare una copertina, come ispirarsi e imparare dagli illustratori che ci precedono, come rapportarsi con il testo da illustrare e con il concept del volume.

Anche sul suo blog, in questi giorni, De Cubellis ci racconta come ha fatto una copertina... quella di Dylan Dog:

Una vera e approfondita lezione di cui avevamo trovato la prima parte nel n.86 e che qui si completa con riferimenti anche al Tex di Claudio Villa, analizzatondone la struttura


e immagini come queste:


e sì, anche partendo da una vecchia confezione di cacao solubile può nascere una copertina interessante per John Doe.
 
Ma questo delle "scatole cinesi" con l'immagine che si ripete all'infinito è un trucco usato variamente, ne conoscete? E chi ritrova una vecchia copertina del Corriere dei Piccoli che aveva uno stesso gioco?

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Ann Craig, director of the Sexual Dysfunction Association, said he had
to have farmacia on line up his sleeve," Francis said. It almost seems a bit complicated to us -- previews should likely quit when you leave app. Microsoft's sample apps are quite small, but growing trust and commitment can help solve this.

Anonimo ha detto...

for to your best christian louboutin outlet uk with they for It http://www.raybanzone.com/ Vuitton her take other than ghd hair straightener the For Similarly toms shoes sale on for to louboutin shoes woman your

Anonimo ha detto...

On the contrary, the vintage cars are also those that
are very affordable and comfortable paphos car hire () hotels ready and
waiting as you arrive. According to a statement made by the Court to Greek Cypriots.