mercoledì 11 settembre 2013

Cose belle di settembre

Parliamo di ANDREA PAZIENZA.


Ho conosciuto Andrea in varie mostre, nulla di più, qualche pranzo assieme a Lucca o a Bologna, casualmente proprio a fianco, qualche aperitivo con autori, chiacchiere. L'ho conosciuto poco. Quello che mi resta più forte è una sensazione di svagata leggerezza che copre altro, e poi i suoi fumetti. 

Non mi piacciono le classifiche, non lo metterò in classifica. Ma Andrea Pazienza è stato uno degli autori importanti del fumetto italiano, e ha lasciato nel fumetto oltre che la sua arte, il segno del suo tempo, cosa non facile. 
Innovativo nel disegno (anche se partiva da Moebius e da Barks), innovativo nella scrittura, dalla composizione della tavola e il mutamento del segno all'uso delle parole.

A 25 anni dalla sua scomparsa non potevamo non parlare di lui in un'importante occasione.
Critical Comics è un primo incontro internazionale sulla critica del fumetto in Europa, organizzato da ComicOut e Scuola diFumetto, a Roma il 20, 21 e 22 settembre, presso la CArt Gallery.
Tre tavole rotonde e tre tavole a fumetti rilette dai critici. Il primo meeting internazionale italiano, che vuole mettere a confronto i critici di fumetto e ridiscutere insieme a lettori, autori e appassionati lo stato dell'arte della critica oggi. Cosa c'è sotto la superficie? Uno sguardo per approfondire la lettura per immagini.
Ma all'interno di questo meeting uno dei 3 incontri è dedicato ad Andrea, e si svolgerà presso la Fandango Incontri (mentre la giornata clou della critica, sabato, avrà sede presso CArt).
Qui di seguito il calendario della manifestazione.



Parteciperanno: 
Daniele Barbieri semiologo, docente allo SUPSI di Lugano e all’Accademia di Belle Arti di Bologna, Boris Battaglia, blogger filosofico, Sergio Brancato del DSPSC, Università di Salerno, Oscar Glioti, giornalista e critico, Dietrich Grünewald, presidente dell’Associazione Gesellschaft für Comicforschung, Ferruccio Giromini, giornalista e Art Curator, lo scrittore Emanuele Trevi, Alvaro Pons, critico e docente del Dipartimento de Optica della Universitad de Valencia, Luca Raffaelli, giornalista, critico e scrittore, Laura Scarpa, autrice ed editor, creatrice dell'evento, Giancarlo Soldi, regista ed esperto di fumetto, Matteo Stefanelli dell’Università Cattolica Milano e consulente editoriale, Andrea Tosti, critico e blogger, Alessio Trabacchini, editor e critico. 



Ma un'altra bella occasione di dedicare a Pazienza più di un pensiero, viene proprio dal Centro di Fumetto che ne porta il nome. 
In occasione di questa triste ricorrenza, ma anche del compleanno del centro, ecco un concorso " I  love Pazienza" che ha scadenza molto vicina, ma comporta il lavoro su una sola tavola (dedicata appunto a Paz) QUI  tutte le info. Fate presto, scade a fine mese!

Scuola di Fumetto è sponsor del concorso.

Per concludere vi ricordiamo che sono ormai alle porte i nostri corsi online di FUMETTO, SCENEGGIATURA, ILLUSTRAZIONE e COLORAZIONE DIGITALE, e alle portissime l'increbile Workshop internazionale tenuto da DAVID LLOYD sull'arte dello STORYTELLING.
Qui le info.

E non dimenticate che Scuola di Fumetto 89 è in edicola (ve la raccontiamo domani)

Nessun commento: