sabato 26 agosto 2017

Sergio Zaniboni, l'ultimo gentleman

La redazione è ancora ufficialmente in ferie, anche se abbiamo chiuso da poco il nuovo numero di «Scuola di Fumetto».
Ma la triste notizie della morte di Sergio Zaniboni ci ha riportati alla realtà, e – con la memoria – la bell'articolo che gli dedicammo (assieme al figlio Paolo) nel numero 87.
Ve lo proponiamo, ci pare uno dei migliori modi di ricordarlo, con i suoi disegni, ma anche con le foto in cui si ritraeva per disegnare meglio i fumetti... e un po' anche per divertirsi.

È stato senza dubbio la più elegante ed essenziale penna del fumetto popolare. Uno degli ultimi autori di una generazione in cui la differenza tra popolare e d'autore non c'era, c'era la bravura a fare da confine.
Non a caso, allora, gli dedicammo uno spazio molto più ampio del solito e ricco dei diversi aspetti che il suo fumetto nascondeva e svelava con disinvoltura.










































Nessun commento: