lunedì 6 novembre 2017

Renzo Calegari

Dovremmo parlare di lucca Comics, ma una notizia prevale.
Pochi giorni di coma e una morte annunciata (troppo presto), ma ormai attesa.

A differenza di molti artisti, artigiani o persone dedite solo alla tecnica del disegno, Renzo Calegari era un uomo politico. Questo mi colpì quando lo intervistai a Genova.
E questo mi ha sempre fatto collegare l'energia e l'intelligenza di Caligari ligure, ai suoi vicini francesi. Autori di fumetto abituati a parlare di storia, politica, vita e morte, fuori dalle vignette.
Renzo Calegari è stato un uomo vivo e coinvolto nelle cose, anche dopo la morte della moglie, morte che lo aveva colpito gravemente,era un autore vivo, combattivo e appassionato. e lo sento così ancora.


5 anni fa lo intervistai per Scuola di Fumetto #83... ripubblichiamo qui integralmente l'articolo per chi l'avesse perso o scordato.







Infine, da lui schizzati con mano veloce e sicura, questi diversi tipi umani, che mi sembrano raccontarlo bene... lui era tutti loro, in tutti metteva il suo fuoco e la sua severità.

Nessun commento: